Scaduto l’embargo, arrivano finalmente le prime reazioni sui social da chi ha visto la versione integrale della Zack Snyder’s Justice League.

Da quando è arrivata la conferma di uscita, la Zack Snyder’s Justice League è stata oggetto di curiosità da parte dei fan, specie dopo il disastro del 2017. Tra scontri creativi e una terribile tragedia familiare, il regista abbandonò il progetto portando Warner ad ingaggiare Joss Whedon per completare il film, con risultati pessimi e ben lontani dalla versione di Snyder.

Spinto da una gigantesca campagna creata sui social, HBO Max ha deciso finalmente di permettere a Snyder di finire la sua versione esattamente come la voleva lui, realizzando un prodotto di ben quattro ore totali (e vieatto ai minori). Gli spot, i trailer, il restyling di Steppenwolf e la presenza di Darkseid sono tutti elementi che in questi mesi hanno fatto ben sperare i fan, che non vedono l’ora di dimenticare la versione precedente.

Il film uscirà qui in Italia il 18 marzo su Sky e Now TV e nella serata di ieri è terminato l’embargo, con i vari critici del settore – insieme a diversi fortunati fan – che hanno pubblicato le loro prime, ottime impressioni.

Le reazioni sono tutte positive ed in molti hanno lodato le ottime scene d’azione, le tonalità più epiche, l’impatto emotivo e la posta in gioco.

Inoltre stando a quanto possiamo leggere, si tratta di una versione decisamente differente rispetto a quella cinematografica: il fulcro del film è lo stesso (Batman che decide di creare una lega di eroi per difendere la Terra da un male in arrivo dopo la morte di Superman), ma le tantissime scene inedite migliorano e completano il montaggio già esistente, permettendo di esplorare pienamente le motivazioni dei protagonisti (e dei villain) e le loro dinamiche.

Inoltre alcune scene già viste al cinema vengono riproposte in forma differente, con alcuni cambiamenti più o meno grandi (il terzo atto è decisamente differente secondo alcune persone). Infine, le differenze tra i due film vengono ribadite anche dall’ottima colonna sonora di Junkie XL.

Ecco le varie impressioni:

Questo è il film che avremmo dovuto vedere nel 2017. Sono supereroi su scala mitologica ed epica, voglio vedere un sequel. Ray Porter è un Darkseid fantastico. Una bestia.

La Snyder Cut è un trionfo. Non conquisterà tutti coloro che già si sono fatti la loro idea su Snyder probabilmente, ma anche i più grandi detrattori capiranno che è una versione migliore rispetto a quella cinematografica.

E’ superiore alla versione cinematografica. Grande sviluppo dei personaggi, ottima azione, storia coerente e momenti davvero cazzuti. Una lunga visione, ma non mi hai stancato. ben fatto. Ho trascorso tutto il pomeriggio tra questa e la versione cinematografica per capire cosa è cambiato…ed è parecchio. A livello di tonalità, a livello visivo, di musica, di azione.

Alcuni cambiamenti sono enormi, altri piccoli, come ad esempio la musica, ma è davvero folle vedere come la stessa scena con una musica differente abbia un impatto emotivo diverso. Sono rimasto impressionato.

La Snyder Cut è piena di scena che le persone non hanno visto e che adoreranno. Un film decisamente migliore rispetto alla versione cinematografica. Cambia tutto, come tra il giorno e la notte. Non ho però idea di come avrebbero fatto a far uscire questa versione al cinema. Perfetta per HBO Max.

Un film supereroistico epico, su una scala enorme. Qualcosa di speciale, che alza l’asticella su ciò che dobbiamo aspettarci da film evento come questo.

Dura molto, ma per la maggior parte delle 4 ore, il nuovo materiale ha uno scopo ben preciso. Il montaggio del 2017 mostra i personaggi collaborare semplicemente perché sono supereroi. Qui invece, la collaborazione arriva dopo che iniziano a comprendersi ed iniziano a capire come lavorare da squadra, unendosi contro un male comune. Sono rimasto affascinato da quanto il montaggio del 2017 diventi più potente in questo film.

Mi sono goduto il film. Molto differente, ma allo stesso tempo stranamente simile al film originale con tutti questi cambiamenti e miglioramenti ai personaggi ed alla storia. Motivazioni più solide. Posta in gioca più alta.

Colpo di scena finale. La Snyder Cut sarà il film di Snyder più accattivante per il pubblico? Anche se è Rated-R, spesso sembra un film PG. Dopo averlo visto, non saranno solo i fan di Snyder ad utilizzare l’hashtag #RestoreTheSnyderVerse [per rendere nuovamente canonico il lavoro di Snyder]

Ho visto la Snyder Cut e mi ha fatto desiderare un’intera trilogia di Justice League e dei piani per un universo più ampio, con queste versioni di Aquaman e Wonder Woman maggiormente connesse con i loro film solisti e con Cyborg che ottiene quello che gli spetta.

Snyder ha lavorato duramente per includere tutto come se fosse la fine della sua storia, ma spero che ci sarà un seguito. Ci sono scene e montaggi che non funzionano perfettamente in questa storia, ma sono soltanto riferimenti per i fan e collegamenti che dovranno essere risolti in futuro.

É un miracolo se pensate a come siamo arrivati in questo momento e a come si presenta il prodotto finale. Un film di 4 ore epico e visivamente affascinante, una grande colonna sonora ed un ottimo sviluppo dei personaggi. Giustizia è fatta e Zack Snyder può essere orgoglioso.

Un capolavoro. Molto più emotivo, epico e divertente del montaggio uscito nel 2017. Questo è quello che si aspettavano i fan. L’azione è INCREDIBILE.

Si tratta dell’intero montaggio iniziale del film con gli effetti terminati. Alla radice è lo stesso film del 2017 con 2 ore di scene tagliate e versioni alternative di scene già viste. Due motivi per vederlo: l’azione e Cyborg.

Warner e Snyder potevano anche tagliarlo a due ore e mezza / tre ore. I primi 110 minuti sono stagnanti e noiosi.

Tutto ciò che un fan DC poteva desiderare. Estendere il film ti permette non solo di approfondire la storia della Justice League, ma anche di Steppenwolf. Sembra davvero un film completo, mi sono goduto ogni singolo minuto.

Non vincerà sui nuovi spettatori. E’ tutto quello che i fan adorano del lavoro di Snyder…e tutto ciò che alle persone non piace del suo lavoro. Ovviamente è migliore della versione del 2017, ma non c’era bisogno di 4 ore alla fine.

Fonte