In una recente intervista il regista rivela i suoi piani originali per Justice League 3, che avrebbero visto al centro del film Superman di Henry Cavill.

Dopo anni di attesa, speranze, petizioni e finte smentite, lo scorso giovedì è uscita su Sky la Zack Snyder’s Justice League, film che mostra l’opera completa del regista senza i pesanti tagli imposti dalla Warner. Questo però era solo l’inizio e Snyder aveva in mente anche due sequel (che ad oggi difficilmente verranno prodotti, anche se i fan ce la stanno mettendo tutta) decisamente ambiziosi, con il terzo film definito dallo stesso regista come “sequel di Man of Steel”.

Da qui attenzione a potenziali SPOILER, anche se le storie dei due sequel ormai sono di dominio pubblico (qui trovate tutta la trama) e soprattutto sono state già anticipate nella Snyder Cut.


Dopo la sottomissione di Superman a Darkseid, nel secondo film l’iconico eroe sarebbe stato ritratto come uno spiegato villain impegnato a dare la caccia agli ultimi eroi rimasti, esattamente come abbiamo visto nella sequenza Knightmare negli ultimi venti minuti della Snyder Cut.

Durante un’intervista per Esquire, il regista Zack Snyder ha spiegato che il terzo film avrebbe invece avuto proprio Superman come gran protagonista, questo dopo il viaggio indietro nel tempo di Flash per avvisare la squadra della morte imminente di Lois Lane, che di fatto avrebbe annullato il futuro distopico e la caduta di Clark:

Avevo pensato che il film finale poteva essere un vero film di Superman. Il capitolo finale avrebbe mostrato per buona parte Superman provare a risolvere tutto. Con l’eventuale morte di Batman, sarebbe stato lui il leader della squadra. A quel punto Wonder Woman sarebbe diventata regina di Themyscira alla guida del suo esercito contro Darkseid. Arthur invece avrebbe guidato le armate di Atlantide. Superman ovviamente sarebbe stato il capo della Justice League e degli eserciti degli uomini. Sarebbe quindi passato da una versione più scatenata ad una più buona.

Superman ha l’arco più grande di tutti perchè passa da villain principale ad eroe principale. Mi piace questo cambiamento, decisamente interessante per lui. Tradizionalmente, Superman è uno di quei personaggi che le persone vedono cambiare di rado. Sai cosa intendo? Quanto sarebbe bello rendere Superman il protagonista del viaggio più incredibile della saga?

Fonte