A inizio novembre, James Gunn ed il produttore Peter Safran hanno iniziato il loro incarico come co-presidenti e co-CEO di DC Studios, una nuova compagnia che gestirà film, serie TV e animazione!

Da inizio mese, si sono susseguiti un enorme numero di aggiornamenti e dir poco contrastanti sul futuro dell’universo DC, a seguito dei quali James Gunn ha deciso di annunciare ufficialmente il suo primo progetto per il futuro della DC: un reboot di Superman che non avrà per protagonista Henry Cavill!

Questo rappresenta soltanto l’inizio del piano di Gunn, che verrà presentato ufficialmente a inizio del prossimo anno e che potrebbe portare ad un reboot di altri eroi dopo Clark Kent!

Fortunatamente, un eroe potrebbe salvarsi da questo scenario così catastrofico : stiamo parlando di Shazam, interpretato da Zachary Levi.

Un utente ha scritto infatti su Twitter “voglio che questo non si avveri dato che Shazam è una delle cose del DCEU che proteggerei in ogni caso. Zachary Levi è la perfezione” e lo stesso attore ha risposto, spiegando:

Ooooh, non crederei a tutto ciò che vedo su Internet. Io sto bene, Ash. Stiamo tutti bene.

A questo punto, quello di Shazam è uno dei franchise che potrebbe sopravvivere al reboot, essendo progetto direttamente dal co-presidente Peter Safran?  Lo scopriremo a gennaio del prossimo anno, quando James Gunn inizierà a rivelare la tabella di marcia con il futuro della DC.

Vi ricordiamo infine che a marzo del 2023 uscirà al cinema Shazam: La Furia degli Dei, il secondo capitolo sull’eroe diretto da David F. Sandberg.

Fonte