Yetide Badaki ha spiegato per quale motivo i Marvel Studios dovrebbero introdurre Tempesta nel MCU.

Nei prossimi anni, come sappiamo, assisteremo ufficialmente al debutto degli X-Men e dei mutanti nell’Universo Cinematografico Marvel. Mentre i fan continuano a speculare sulla loro introduzione e sugli attori che potrebbero prestare il volto agli iconici supereroi, Yetide Badaki, nota in particolare per le serie American Gods e This Is Us, ha nuovamente espresso il desiderio di interpretare sullo schermo Ororo Munroe/Tempesta.

Durante una recente intervista rilasciata in esclusiva con ComicBook.com, l’attrice ha evidenziato l’importanza di un personaggio come Tempesta alla luce delle manifestazioni successive alla morte di George Floyd:

“Amo Tempesta perché è sempre stata una rappresentazione del potere delle donne nere. È una mutante di livello Omega, una Regina, una Dea. Da bambina, soprattutto dopo essermi trasferita dalla Nigeria agli Stati Uniti durante un periodo di instabilità, ricordo di essere stata molto colpita dalla potente Tempesta che vedevo nei cartoni trasmessi il sabato mattina. Questa magnifica donna nera assomigliava a me e mi faceva sentire come se non ci fosse nulla che non potessi fare.”

Nonostante il personaggio sia stato interpretato da attrici talentuose come Halle Berry e Alexandra Shipp, Badaki ritiene che Tempesta non abbia mai avuto l’attenzione che merita nei film sugli X-Men prodotti dalla 20th Century Fox:

“Abbiamo avuto vincitrici di Premi Oscar profondamente talentuose che l’hanno interpretata ma mi è sempre sembrato che alla Strega del Tempo non sia mai stato dato molto spazio o screentime. Con tutto quello che le donne nere fanno per fare la differenza dovremmo essere celebrate, specialmente ora. Il modo in cui Tempesta è stata trattata sul grande schermo purtroppo riflette il modo in cui le donne nere sono spesso trattate nella vita reale, sottovalutate e sottorappresentate. Mentre il mondo e le corporazioni ribadiscono le parole Black Lives Matter, è più importante che mai per il Marvel Cinematic Universe mostrare Tempesta in tutta la sua gloria e anche di più per celebrare le donne dalla pelle scura che sono state costantemente ignorate e a cui sono state date meno opportunità per il loro aspetto.”

“Per quelli che la conoscono, Tempesta è sempre stata importante e la sua importanza nel MCU in questo periodo si amplia ancora di più mentre chiediamo legittimamente storie nere più potenti in tutti i medium. Abbiamo bisogno di elevare le donne nere, abbiamo bisogno di proteggerle e, anche se non posso essere d’aiuto, penso che non abbiamo mai avuto più bisogno di Tempesta come in questo momento. È giunta l’ora che Tempesta riceva lo stand-alone che merita.”

Yetide Badaki Tempesta X-Men

SINOSSI
Dopo gli avvenimenti di Captain America: Civil War, Re T’Challa torna a casa, nella nascosta e tecnologicamente avanzata nazione africana del Wakanda come nuovo leader del suo paese. Tuttavia, T’Challa presto scopre che il trono è conteso da fazioni createsi all’interno del suo stesso paese. Quando due nemici si alleano per distruggere il Wakanda, l’eroe noto come Black Panther deve collaborare con l’agente della C.I.A. Everett K. Ross e con i membri delle Dora Milaje, le forze speciali Wakandiane, per impedire che il Wakanda venga trascinato in una nuova guerra mondiale.

Fonte