È stato rivelato perché Hank McCoy/Bestia non ha un grande ruolo nella prima stagione di X-Men: The Animated Series.

Una delle serie animate più amate dai fan di lunga data della Casa delle Idee è senza dubbio X-Men: The Animated Series (trasmessa in Italia con il titolo Insuperabili X-Men). Lo show, composto da 76 episodi andati in onda dal 1992 al 1997, contribuì alla popolarità dei mutanti guidati dal Professor X prima ancora che la 20th Century Fox procedesse con lo sviluppo della saga cinematografica iniziata nel 2000 con il primo film diretto da Bryan Singer.

Nel secondo episodio della prima stagione intitolato “Night of the Sentinels“, Hank McCoy/Bestia si infiltra nel quartier generale della Mutant Control Agency insieme a Wolverine (Cal Dodd) e Tempesta (Iona Morris) per distruggere dei file usati per individuare e uccidere i mutanti tramite il programma Sentinelle ma la missione porterà alla morte del mutaforma Morph (Ron Rubin) e alla cattura dello stesso Bestia.

Durante un panel virtuale organizzato lo scorso week-end da Wizard World Virtual Experiences, George Buza, voce originale di Bestia nelle cinque stagioni dello show, ha ammesso di non essere stato particolarmente colpito dalla scelta della produzione di relegare il personaggio ad un ruolo di secondo piano nonostante la sua enorme popolarità nei fumetti della Casa delle Idee:

“Non ero proprio entusiasta all’idea di essere in prigione per tutta la prima stagione. È stata una decisione della produzione.”

Secondo i produttori, Bestia non avrebbe dovuto essere nel cast regolare per l’intero spettro dello show. È stato solo dopo la prima stagione che si sono resi conto che sarebbe stata un’ottima aggiunta al cast, e lo hanno inserito.”

Come rivelato in passato da Eric Lewald, editore e autore del romanzo Previously in X-Men: The Making of an Animated Series, i dirigenti televisivi vedevano Bestia e Jean Grey come “personaggi secondari” e “meno interessanti per il pubblico di riferimento“, al punto da non inserirli nemmeno nell’iconica sigla dello show. Nel corso del panel il regista Larry Houston ha aggiunto:

Non era previsto che Bestia facesse parte dello show perché c’erano già tante persone nel cast. Ma dovevamo riportarlo nella seconda stagione per via della qualità della scrittura e della qualità della performance di George. Credo sia questo il motivo che ci ha spinto ad inserirlo nel cast regolare della seconda stagione.”

X-Men: The Animated Series Bestia

Il cast vocale di X-Men: The Animated Series includeva Norm Spencer (Scott Summers/Ciclope), Cathal J. Dodd (Logan/Wolverine), George Bouza (Hank McCoy/Bestia), Iona Morris e Alison Sealy-Smith (Ororo Munroe/Tempesta), Catherine Disher (Jean Grey), Lenore Zann (Rogue), Chris Potter e Tony Daniels (Gambit), Alyson Court (Jubilee), Cedric Smith (Charles Xavier/Professor X).

Fonte