Shawn Ashmore ha parlato della possibilità di tornare nel ruolo dell’Uomo Ghiaccio nei film sugli X-Men dei Marvel Studios.

Nei prossimi anni, in seguito all’acquisizione della 20th Century Fox da parte della Walt Disney Company, assisteremo ufficialmente al debutto degli X-Men e dei Fantastici Quattro nell’Universo Cinematografico Marvel. Mentre i fan continuano a chiedersi in che modo i Marvel Studios introdurranno i mutanti nel contesto narrativo dell’MCU, gli attori che hanno lavorato ai film sugli X-Men in passato vengono interrogati sul futuro di franchise e sul loro potenziale coinvolgimento.

Durante una recente intervista concessa in esclusiva a Screen Rant, Shawn Ashmore, interprete di Bobby Drake a.k.a. Uomo Ghiaccio nella trilogia originale degli X-Men e in X-Men – Giorni di un futuro passato (2014), ha parlato della possibilità di tornare nei panni del suo personaggio. Nel momento in cui gli è stato chiesto se accetterebbe di entrare nel Marvel Cinematic Universe se i Marvel Studios glielo proponessero, Ashmore ha spiegato di essere disposto a interpretare nuovamente il mutante, sottolineando tuttavia di essere sceso a patti con la conclusione della ventennale saga degli X-Men della 20th Centuty Fox:

“Sì, non ho ancora visto il nuovo film di Spider-Man ma so che – sto cercando di non farmelo spoilerare – ritornano tutti da tutte le parti. Guarda, dopo Giorni di un futuro passato, diciamo che ho accettato il fatto che sarebbe stato il nostro ultimo film, con quel gruppo di attori. La Disney stava prendendo il controllo dei diritti. Credo sia stata la fine per i nostri personaggi, con il cast della trilogia originale. Era la fine della storia. In un certo senso l’ho accettato. Ma, ovviamente, tutto è possibile e non ho idea di cosa faranno. Ingaggeranno degli attori completamente nuovi e ricominceranno da zero? Prenderanno degli attori dalla trilogia degli X-Men della Fox e li porteranno nell’Universo Marvel? Non lo so. Se dovesse succedere, lo farei? Al 100%. Senza dubbio. Sono cresciuto interpretando questo personaggio. Sono un fan dei fumetti. È una cosa che mi appassiona. Quindi lo rifarei in un secondo. Ma ho accettato il fatto di aver partecipato a quattro film, e sono abbastanza contento così.”

Ricordiamo che X-Men – Giorni di un futuro passato (2014), scritto da Simon Kinberg e diretto da Bryan Singer, vede nel cast Hugh Jackman (James “Logan” Howlett/Wolverine), James McAvoy (Charles Xavier/Professor X), Patrick Stewart (Charles Xavier/Professor X), Michael Fassbender (Erik Lehnsherr/Magneto), Ian McKellen (Erik Lehnsherr/Magneto), Jennifer Lawrence (Raven Darkhölme/Mystica), Halle Berry (Ororo Munroe/Tempesta), Ellen Page (Kitty Pryde), Peter Dinklage (Bolivar Trask), Nicholas Hoult (Hank McCoy/Bestia) e Evan Peters (Peter Maximoff/Quicksilver).

Shawn Ashmore X-Men MCU

SINOSSI
In X-Men: Giorni di un futuro passato, gli X-Men dovranno combattere una battaglia per la sopravvivenza della specie attraverso due periodi storici. Gli amati personaggi della trilogia originale X-Men uniranno le forze con i loro stessi più giovani di X-Men: First Class, in un’epica battaglia per cambiare il passato – e salvare il nostro futuro.

Fonte