X-Men, Jennifer Lawrence parla delle difficoltà di girare i film della saga con il trucco di Mystica: “Non puoi sentirti ridicola.”

Durante un episodio di “Actors on Actors” di Variety, Jennifer Lawrence e Viola Davis hanno parlato dei loro lavori più recenti e della loro carriera ad Hollywood. In mezzo agli argomenti, c’è stato spazio per parlare del coinvolgimento di entrambe le attrici in grossi franchise cinematografici come la saga degli X-Men e Hunger Games.

Per quanto riguarda la sua partecipazione di ai film sui mutanti prodotti dalla 20th Century Fox, Lawrence ha ricordato le difficoltà di girare e di sentirsi credibile con il trucco blu di Mystica addosso:

“Quando facevo ‘X-Men’, era difficile non avere la percezione che si ha solitamente con questa tipologia di film, ossia ‘Ah, è solo un altro di quei film.’ Specialmente quando sei dipinto di blu con delle squame sul viso. Se inizi a pensare ‘Sembro ridicola, mi sento ridicola’, poi non puoi andare da nessuna parte.”

Ricordiamo che X-Men – Giorni di un futuro passato (2014), scritto da Simon Kinberg e diretto da Bryan Singer, vede nel cast Hugh Jackman (James “Logan” Howlett/Wolverine), James McAvoy (Charles Xavier/Professor X), Patrick Stewart (Charles Xavier/Professor X), Michael Fassbender (Erik Lehnsherr/Magneto), Ian McKellen (Erik Lehnsherr/Magneto), Jennifer Lawrence (Raven Darkhölme/Mystica), Halle Berry (Ororo Munroe/Tempesta), Ellen Page (Kitty Pryde), Peter Dinklage (Bolivar Trask), Nicholas Hoult (Hank McCoy/Bestia) e Evan Peters (Peter Maximoff/Quicksilver).

Questa la sinossi ufficiale:
In X-Men: Giorni di un futuro passato, gli X-Men dovranno combattere una battaglia per la sopravvivenza della specie attraverso due periodi storici. Gli amati personaggi della trilogia originale X-Men uniranno le forze con i loro stessi più giovani di X-Men: First Class, in un’epica battaglia per cambiare il passato – e salvare il nostro futuro.