Attenzione: spoiler su X-Men: Apocalypse.

La Fox ha atteso fino ad aprile per confermare ai fan la presenza di Wolverine in X-Men: Apocalypse in una sequenza del film, ma inizialmente il personaggio doveva avere un ruolo maggiore!

Il produttore Simon Kinberg, nel corso di una nuova intervista, ha infatti dichiarato:

Abbiamo sempre voluto Wolverine nel film. Volevamo trovare un modo di inserirlo, dato che Bryan Singer ed io adoriamo molto Hugh Jackman. E naturalmente anche il personaggio, che è parte integrante del franchise. C’erano tante discussioni su come Wolverine sarebbe dovuto entrare ed uscire dal film. In una versione sarebbe dovuto comparire a metà film, per essere una specie di sergente di ferro per i ragazzi, prendendo il ruolo da Leader. Poi però avrebbe surclassato il ruolo di Jennifer Lawrence come leader dei ragazzi.

Quindi abbiamo riesaminato lo script. Sapevamo che i ragazzi sarebbero stati rapiti e portati da qualche parte. Quindi abbiamo pensato che fosse interessante portarli ad Alkali Lake…in cui sarebbe stato presente il programma Arma-X, quindi Wolverine.