Durante un’intervista rilasciata a CNET Olivia Munn, che la vedremo interpretare nel nuovo X-Men: Apocalypse l’affascinante Psylocke, ha raccontato il motivo della scelta immediata di interpretare questo personaggio nel film di Bryan Singer:

“Ho amato Psylocke per tanto tempo. Lei è davvero davvero forte, un personaggio femminile davvero cazzuto nel mondo dei fumetti in cui non ce ne sono tantissimi. Si vedono un sacco di supereroi che non vogliono uccidere, e lo evitano se possono. Lei non ha mai avuto problemi con l’uccidere persone, e mi piace il fatto che lei fosse una cattiva che non ha problemi a esserlo. È una telepate e quindi può leggerti la mente. Può creare qualsiasi cosa nella tua testa. Per vincere un combattimento può creare una montagna e fartela crollare addosso, ma sceglie di creare una spada, così può ucciderti da vicino personalmente. Ho sempre pensato che fosse una cosa molto cool.”

Oltre all’enorme passione per il personaggio, l’attrice ha dimostrato attraverso alcune foto di avere tutte le qualità per poter interpretare Psylocke e l’immagine qua sotto vi da la possibilità di vedere l’attrice nel dettaglio con il suo costume.

12421452_10206608799635035_74616313_n

Vi ricordiamo inoltre che il film uscirà il 19 maggio al cinema. Lo andrete a vedere?