X-Men ’97: il capo sceneggiatore conferma che l’uscita della serie animata è ancora prevista per il 2023?

I Marvel Studios si sono spostati ormai da due anni in pianta stabile anche su Disney+ e, oltre alle serie in live-action del Marvel Cinematic Universe uscite finora, ci sono tanti progetti animati in fase di sviluppo alla compagnia, che per questo motivo ha aperto una sezione dedicata esclusivamente all’animazione – chiamata Marvel Studios Animation – per esplorare le potenzialità di questo settore.

Una delle serie animate più amate dai fan di lunga data della Casa delle Idee è senza dubbio X-Men: The Animated Series (trasmessa in Italia con il titolo Insuperabili X-Men). Lo show, composto da 76 episodi andati in onda dal 1992 al 1997, ha contribuito a rafforzare la popolarità dei mutanti guidati dal Professor X prima ancora della saga cinematografica iniziata nel 2000 con il primo film di Bryan Singer. Durante il Disney+ Day, i Marvel Studios hanno annunciato un revival della serie intitolato X-Men ’97, che uscirà nel 2023 e includerà diversi doppiatori originali che riprenderanno i loro storici ruoli.

Poche ore fa, Beau DeMayo (capo sceneggiatore di X-Men ’97 e co-sceneggiatore del terzo episodio di Moon Knight) ha aggiornato sullo sviluppo della serie animata. Nei commenti, DeMayo ha lasciato intendere che la serie è ancora prevista per il 2023, nonostante gli ultimi report su un possibile rinvio.