Dopo il rinvio di qualche minuto fa, Warner Bros. ha già ufficializzato la nuova data d’uscita di Wonder Woman 1984: 25 dicembre 2020.

In America i cinema di città come New York, Los Angeles e San Francisco sono ancora chiusi, Tenet di Christopher Nolan ha incassato “soltanto” 20 milioni di dollari in due settimane di programmazione e di conseguenza stando a quanto spiegato poco fa dall’autorevole Wall Street Journal la Warner Bros. ha deciso di posticipare Wonder Woman 1984 di Patty Jenkins, che passa dal 2 ottobre ad una data ancora non specificata di quest’anno…questo almeno in una prima fase.

Ora con un comunicato ufficiale, Warner Bros. ha infatti già annunciato la nuova data d’uscita del film: 25 dicembre 2020.

Patty è una regista eccezionale e con Wonder Woman 1984 ha realizzato un film incredibile per il pubblico di tutte le età, che lo adorerà sicuramente. Siamo davvero orgogliosi di questo film e non vediamo l’ora di farlo uscire a Natale.

La regista ha inoltre aggiunto:

So quanto sia importante far uscire questo film su grande schermo e spero non sia un problema per voi attendere un pochino in più del previsto. Con la nuova data fissata per Natale, non vediamo l’ora di trascorrere le vacanze con voi!

Il film originariamente era previsto per novembre del 2019, ma è stato posticipato in un primo momento a giugno, quindi a causa del Coronavirus ad agosto, slittando poi ad ottobre prima dell’ulteriore rinvio di oggi.

Con questo rinvio, Warner Bros. spera che anche il 30% circa delle sale cinematografiche attualmente chiuse possano riaprire entro il periodo di Natale, portando sempre più pubblico al cinema (sempre mantenendo le distanze di sicurezza, quindi con meno affluenza ad ogni spettacolo).

Wonder Woman 1984

Fonte

Un rapido salto negli anni ’80 nella nuova avventura per il grande schermo di Wonder Woman, dove dovrà affrontare due nemici completamente nuovi: Max Lord e The Cheetah. Con il ritorno di Patty Jenkins alla regia e di Gal Gadot nel ruolo principale, “Wonder Woman 1984” è il seguito della Warner Bros. Pictures del primo film campione d’incassi sulla supereroina DC, “Wonder Woman” del 2017, che ha incassato 822 milioni di dollari a livello mondiale.
Nel film recitano anche Chris Pine nel ruolo di Steve Trevor, Kristen Wiig nel ruolo di The Cheetah, Pedro Pascal in quello di Max Lord, Robin Wright nei panni di Antiope e Connie Nielsen nei panni di Hippolyta. Charles Roven, Deborah Snyder, Zack Snyder, Patty Jenkins, Gal Gadot e Stephen Jones sono i produttori del film. Rebecca Steel Roven Oakley, Richard Suckle, Marianne Jenkins, Geoff Johns, Walter Hamada, Chantal Nong Vo e Wesley Coller sono i produttori esecutivi.