Wonder Man, le nuove casting call descrivono i personaggi della serie con protagonista Yahya Abdul-Mateen II.

Nel mese di giugno, l’Hollywood Reporter ha rivelato in esclusiva che Destin Daniel Cretton (regista di Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli) e Andrew Guest (sceneggiatore e produttore di serie comedy come Brooklyn Nine-Nine e Community) sono al lavoro su una nuova serie dedicata al personaggio di Simon Williams alias Wonder Man per i Marvel Studios, che avrà per protagonista Yahya Abdul-Mateen II (Aquaman).

Il noto insider Daniel Richtman – che ha acquisito una certa notorietà online in seguito agli scoop su Spider-Man: No Way Home (2021) e sugli altri progetti del Marvel Cinematic Universe – ha pubblicato online nuovi documenti di produzione che contengono le nuove casting call per i personaggi che appariranno nella serie:

“Donna, tra i 35 e i 50 anni. Qualsiasi etnia (molto probabilmente sarà BIPOC). Capacità comiche utili, ma non necessarie. Apparirà in 3 episodi.”

“Uomo, tra i 20 e i 60 anni. Età ed etnia aperta. I dettagli sul ruolo sono nascosti, ma cercano dei tratti particolari riguardanti il personaggio che non possono divulgare. Apparirà in 3 o 4 episodi.”

Ricordiamo che Destin Daniel Cretton (Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, Avengers: The Kang Dynasty) non ricoprirà solo il ruolo di produttore esecutivo ma dirigerà anche alcuni episodi. Le riprese della serie, descritta come una “satira di Hollywood“, inizieranno nel mese di aprile 2023 presso gli studios di Atlanta, dove ha luogo la produzione di gran parte dei film e serie del Marvel Cinematic Universe. In base alla durata delle riprese, è possibile che la serie possa arrivare su Disney+ verso la metà del 2024. Yahya Abdul-Mateen II interpreterà il protagonista, mentre Ben Kingsley tornerà nei panni di Trevor Slattery. La serie, secondo i rumor, sarà composta da 10 episodi di mezz’ora.

Creato da Stan Lee, Don Heck e Jack Kirby nel 1964 e apparso per la prima volta sulle pagine di Avengers Vol.1 #9, Simon Williams alias Wonder Man è in grado di trasformarsi in pura energia ionica e, oltre ad essere virtualmente immortale, è dotato di forza e agilità sovrumane nonché dell’abilità di volare. Nel corso della sua storia editoriale è stato un membro degli Avengers e, soprattutto, dei Vendicatori della Costa Ovest. Il personaggio nei fumetti è fortemente legato a Visione (i cui tracciati cerebrali appartengono proprio a Simon Williams) e Wanda Maximoff alias Scarlet Witch, con la quale ha avuto anche una relazione sentimentale in seguito allo smantellamento del sintezoide.