Wonder Man, la serie con protagonista Yahya Abdul-Mateen II sarà composta da 10 episodi secondo i report.

Nel mese di giugno, l’Hollywood Reporter ha rivelato in esclusiva che Destin Daniel Cretton (regista di Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli) e Andrew Guest (sceneggiatore e produttore di serie comedy come Brooklyn Nine-Nine e Community) sono al lavoro su una nuova serie dedicata al personaggio di Simon Williams alias Wonder Man per i Marvel Studios, che avrà per protagonista Yahya Abdul-Mateen II (Aquaman).

Stando ad un rumor lanciato dall’insider Daniel Richtman – che ha acquisito una certa notorietà online in seguito agli scoop su Spider-Man: No Way Home (2021) e altri progetti del Marvel Cinematic Universe – la serie su Wonder Woman sarà composta da 10 episodi. In questo caso Wonder Man diventerebbe la seconda serie dei Marvel Studios ad avere un numero di episodi diverso dai formati tradizionali a cui i fan sono stati abituati negli ultimi anni (ossia 6 o 9 episodi), dopo Daredevil: Born Again che conterà ben 18 episodi.

Lo scooper, inoltre, ha aggiunto due dettagli interessanti sullo show. In primo luogo, i Marvel Studios starebbero cercando attualmente un’attrice per la co-protagonista femminile. In secondo luogo, secondo l’insider Simon Williams reciterà in una serie fittizia durante la serie essendo un attore di Hollywood.

Ricordiamo che Destin Daniel Cretton (Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, Avengers: The Kang Dynasty) non ricoprirà solo il ruolo di produttore esecutivo ma dirigerà anche alcuni episodi. Le riprese della serie, descritta come una “satira di Hollywood“, inizieranno nel mese di aprile 2023 presso gli studios di Atlanta, dove ha luogo la produzione di gran parte dei film e serie del Marvel Cinematic Universe. In base alla durata delle riprese, è possibile che la serie possa arrivare su Disney+ verso la metà del 2024. Yahya Abdul-Mateen II interpreterà il protagonista, mentre Ben Kingsley tornerà nei panni di Trevor Slattery.

Creato da Stan Lee, Don Heck e Jack Kirby nel 1964 e apparso per la prima volta sulle pagine di Avengers Vol.1 #9, Simon Williams alias Wonder Man è in grado di trasformarsi in pura energia ionica e, oltre ad essere virtualmente immortale, è dotato di forza e agilità sovrumane nonché dell’abilità di volare. Nel corso della sua storia editoriale è stato un membro degli Avengers e, soprattutto, dei Vendicatori della Costa Ovest. Il personaggio nei fumetti è fortemente legato a Visione (i cui tracciati cerebrali appartengono proprio a Simon Williams) e Wanda Maximoff alias Scarlet Witch, con la quale ha avuto anche una relazione sentimentale in seguito allo smantellamento del sintezoide.