Oggi ha debuttato il settimo episodio di What If…?, che ha introdotto un sorprendete personaggio. Attenzione agli SPOILER!

I primi sette episodi di What If…?, la prima serie d’animazione prodotta dai Marvel Studios che esplora scenari del tutto inediti e alternativi agli eventi dei vari film, sono finalmente in streaming su Disney+. Lo show, ispirato all’omonima serie a fumetti pubblicata dalla Casa delle Idee e composto da 9 episodi, vedrà il ritorno di buona parte degli attori dell’Universo Cinematografico Marvel in qualità di doppiatori.

Nell’episodio di oggi è stato introdotto Party Thor, ovvero una versione del Dio del Tuono decisamente scanzonata che ha organizzato una colossale festa galattica sulla Terra.

L’episodio è stato molto leggero e non si mai preso troppo sul serio, ma nel finale c’è stata una sorprendente rivelazione: l’arrivo sulla Terra di un esercito di Ultron, comandati da un ibrido Ultron / Visione in possesso di tutte le Gemme dell’Infinito!

Chi è questo personaggio? Qual è il suo ruolo? Proviamo a spiegarvelo (ed a fare qualche teoria) in questo piccolo approfondimento!

Iniziamo dicendo che questo Ultron non proviene dall’universo di Party Thor, bensì da un’altra Terra…che verrà esplorata in questa stagione nell’ultimo episodio!

Secondo vecchi rumor infatti, uno degli episodi avrà per protagonista la Vedova Nera come una delle pochissime sopravvissute ad un evento cataclismatico scaturito da uno scontro con Ultron, che ha portato alla distruzione della terra dando vita ad uno scenario post-apocalittico.

Potenzialmente, questo episodio potrebbe rispondere proprio alla domanda “e se Ultron avesse vinto in Avengers: Age of Ultron?“, mostrando uno scenario molto simile a quello della serie fumettistica a cui è “ispirato” il titolo del film, ovvero Age of Ultron? Continuando nel campo delle speculazioni, in qualche modo il villain potrebbe essersi addirittura fuso con Visione ed essere entrato in possesso di tutte le gemme, iniziando magari una conquista multidimensionale? Le possibilità non sono da escludere.

A rigor di logica, potrebbe essere proprio questa minaccia Multiversale rappresentata da Ultron a spingere l’Osservatore ad intervenire direttamente, formando i Guardiani del Multiverso, un gruppo già anticipato dal merchandise della serie.

Dopotutto nel trailer mid-season possiamo vedere diversi eroi in una location ben precisa: lo stesso scenario post-apocalittico di cui vi abbiamo parlato prima!

Come se non bastasse, anche la Vedova Nera affronta alcuni Ultron-Bot in questa stessa ambientazione:

Di conseguenza, mentre l’ottavo episodio di What If…? introdurrà Gamora (e mostrerà Tony Stark su Sakaar), il nono episodio tornerà ad approfondire le origini di questo Ultron / Visione, mostrando la Terra da cui proviene e portando per la prima volta i protagonisti di questi episodi a collaborare!

Ricordiamo che il cast vocale di What If…? vedrà Jeffrey Wright (Westworld) nel ruolo di Uatu l’Osservatore e numerosi attori del MCU tra cui Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk), Sebastian Stan (Bucky Barnes), Tom Hiddleston (Loki), Natalie Portman (Jane Foster), Josh Brolin (Thanos), Michael B. Jordan (Erik Killmonger), Dominic Cooper (Howard Stark), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Chris Hemsworth(Thor), Hayley Atwell (Peggy Carter/Captain Carter), Chadwick Boseman (T’Challa), Karen Gillan (Nebula), Jeremy Renner (Clint Barton/Hawkeye), Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Michael Douglas (Hank Pym), Jeff Goldblum (Gran Maestro), Michael Rooker (Yondu Udonta), Toby Jones (Arnim Zola), Stanley Tucci (Abraham Erskine) e Kat Dennings (Darcy Lewis). La serie animata, scritta da A.C. Bradley e diretta da Bryan Andrews, sarà distribuita su Disney+ dall’11 agosto.

SINOSSI
What If …? capovolge la sceneggiatura dell’Universo Cinematografico Marvel, rielaborando in modi inaspettati eventi celebri dei film. In arrivo su Disney+ nell’estate del 2021, la prima serie animata Marvel Studios si concentra su diversi eroi dell’MCU, con un cast di voci che include una serie di star che riprendono i loro ruoli. La serie è diretta da Bryan Andrews, mentre Ashley Bradley è il capo sceneggiatore.