Oggi ha debuttato l’ottavo e penultimo episodio della prima stagione di What If…?, che finalmente getta le basi per un finale decisamente interessante.

I primi otto episodi di What If…?, la prima serie d’animazione prodotta dai Marvel Studios che esplora scenari del tutto inediti e alternativi agli eventi dei vari film, sono finalmente in streaming su Disney+. Lo show, ispirato all’omonima serie a fumetti pubblicata dalla Casa delle Idee e composto da 9 episodi, vede il ritorno di buona parte degli attori dell’Universo Cinematografico Marvel in qualità di doppiatori.

Oggi ha debuttato l’episodio intitolato “E se… Ultron avesse vinto?”, che, oltre ad introdurre la storia di Ultron ed il suo obiettivo, ha (finalmente) portato avanti la trama verticale della serie, anticipando un evento di cui vi abbiamo spesso parlato sul nostro sito.

Ma andiamo con ordine.

Nel finale dell’episodio, l’Osservatore dopo lo scontro con Ultron trova rifugio nello stesso prisma (ovvero i resti dell’universo) visto nel finale del quarto episodio dedicato a Doctor Strange Supremo. Qui l’Osservatore ammette che, per la prima volta, deve violare il suo giuramento ed intervenire direttamente per sconfiggere l’androide creato da Stark, le cui ambizioni minacciano l’intero Multiverso.

Come anticipato dalla capo sceneggiatrice Ashley C. Bradley, questo episodio si collegherà direttamente con il prossimo e getterà le basi per il ritorno di alcuni degli eroi visti negli universi alternativi esplorati nei precedenti sette episodi.

Nello specifico, proprio come anticipato dal trailer mid-season, l’Osservatore e Strange richiameranno svariati  sopravvissuti, tra cui Peter Parker (dell’episodio sugli Zombi), Captain Carter, T’Challa / Star Lord, la Vedova Nera (dell’ottavo episodio) e Party Thor. Insieme a loro sarà presente anche Gamora, co-protagonista dell’episodio spostato alla seconda stagione. Potenzialmente potrebbero esserci anche altri personaggi, come ad esempio Peter Parker di Marvel Zombies ed Erik Killmonger?

Una cosa è certa: l’incontro tra tutti questi personaggi così diversi tra loro porterà alla nascita dei Guardiani del Multiverso, un gruppo che potenzialmente potrebbe avere anche un futuro in live action.

L’ambientazione del finale finale sarà nuovamente la Terra post-apocalittica da cui proviene Ultron, già anticipata dal trailer, che mostra proprio gli eroi (nella stessa iconica posa dei Vendicatori nel primo Avengers) mentre sono pronti alla battaglia tra le macerie.

Nonostante ciò, potenzialmente lo scontro potrebbe spostarsi anche in altri lidi, in quanto lo spot della Hyundai ha mostrato proprio uno scontro tra i Guardiani del Multiverso ed i robot di Ultron in una landa deserta, mentre il trailer ha mostrato Thor colpire un robot proprio a Las Vegas.

A questo punto possiamo aspettarci di vedere Ultron invadere ogni universo visto in precedenza?

Dopo alcuni episodi sottotono, la serie finalmente ha preso una direzione entusiasmante con il finale di stagione, che debutterà mercoledì prossimo su Disney+.

Ricordiamo che What If…?, scritta da A.C. Bradley e diretta da Bryan Andrews, include nel cast vocale Jeffrey Wright (Uatu l’Osservatore), Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk), Sebastian Stan (Bucky Barnes), Tom Hiddleston (Loki), Natalie Portman (Jane Foster), Josh Brolin (Thanos), Michael B. Jordan (Erik Killmonger), Dominic Cooper (Howard Stark), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Chris Hemsworth (Thor), Hayley Atwell (Peggy Carter/Captain Carter), Chadwick Boseman (T’Challa), Karen Gillan (Nebula), Jeremy Renner (Clint Barton/Hawkeye), Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Michael Douglas (Hank Pym), Jeff Goldblum (Gran Maestro), Michael Rooker (Yondu Udonta), Toby Jones (Arnim Zola), Stanley Tucci (Abraham Erskine), Jon Favreau (Happy Hogan) e Kat Dennings (Darcy Lewis).

SINOSSI
What If…? capovolge la sceneggiatura dell’Universo Cinematografico Marvel, rielaborando in modi inaspettati eventi celebri dei film. In arrivo su Disney+ nell’estate del 2021, la prima serie animata Marvel Studios si concentra su diversi eroi dell’MCU, con un cast di voci che include una serie di star che riprendono i loro ruoli. La serie è diretta da Bryan Andrews, mentre Ashley Bradley è il capo sceneggiatore.