Il team creativo di What If…? non ha pensato al potenziale futuro in live-action dei personaggi quando ha lavorato ai design.

Dopo l’uscita di WandaVision, The Falcon and The Winter Soldier e Loki, l’11 agosto ha debuttato What If…?, la prima serie d’animazione prodotta dai Marvel Studios per la piattaforma di streaming Disney+. Lo show, ispirato all’omonima serie a fumetti pubblicata dalla Casa delle Idee e composto da 9 episodi, vede il ritorno di buona parte degli attori dell’Universo Cinematografico Marvel in qualità di doppiatori e esplorerà scenari del tutto inediti e alternativi agli eventi dei film.

Nel corso di un’intervista con ComicBook.com, Ryan Meinerding, capo del dipartimento di sviluppo visivo dei Marvel Studios, ha parlato del suo approccio alla creazione del design dei personaggi di What If…?, svelando di non aver preso in considerazione il potenziale futuro in live-action nel Marvel Cinematic Universe delle versioni animate di determinati eroi come Captain Carter o Doctor Strange Supreme:

Voglio dire, non ho idea di quali siano i piani per nessuno di questi personaggi. Penso che cerchiamo sempre di lavorare il più duramente possibile ad un progetto alla volta. Essendo la prima serie animata dei Marvel Studios e dato che abbiamo cercato di creare qualcosa con lo stesso livello di qualità degli altri prodotti dell’MCU, stiamo provando a renderli i migliori personaggi animati che possano essere.”

E teoricamente ciò significa che le persone amano questi personaggi e che vogliono vederli ancora. Ma sì, penso che la sfida per questo progetto fosse trovare lo stile, capire come sarebbero sembrati i personaggi con quello stile e realizzare i migliori disegni possibili affinché potessimo creare un punto di riferimento per tutti quelli avrebbero lavorato allo show.”

Ricordiamo che What If…?, scritta da A.C. Bradley e diretta da Bryan Andrews, include nel cast vocale Jeffrey Wright (Uatu l’Osservatore), Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk), Sebastian Stan (Bucky Barnes), Tom Hiddleston (Loki), Natalie Portman (Jane Foster), Josh Brolin (Thanos), Michael B. Jordan (Erik Killmonger), Dominic Cooper (Howard Stark), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Chris Hemsworth (Thor), Hayley Atwell (Peggy Carter/Captain Carter), Chadwick Boseman (T’Challa), Karen Gillan (Nebula), Jeremy Renner (Clint Barton/Hawkeye), Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Michael Douglas (Hank Pym), Jeff Goldblum (Gran Maestro), Michael Rooker (Yondu Udonta), Toby Jones (Arnim Zola), Stanley Tucci (Abraham Erskine), Jon Favreau (Happy Hogan) e Kat Dennings (Darcy Lewis).

What If...?

SINOSSI
What If…? capovolge la sceneggiatura dell’Universo Cinematografico Marvel, rielaborando in modi inaspettati eventi celebri dei film. In arrivo su Disney+ nell’estate del 2021, la prima serie animata Marvel Studios si concentra su diversi eroi dell’MCU, con un cast di voci che include una serie di star che riprendono i loro ruoli. La serie è diretta da Bryan Andrews, mentre Ashley Bradley è il capo sceneggiatore.

Fonte