Warner Bros. ha esternato la volontà di dedicare per la prima volta un lungometraggio al supereroe fantascientifico Blue Beetle.

I film annunciati dalla Warner Bros. basati sulle proprietà della DC Comics sono in costante aumento e pare che ci siano le premesse per un vero e proprio rinascimento cinematografico per la casa madre della Justice League.

Il prossimo progetto sembra essere quello di un film interamente dedicato ad un giovane supereroe con una lunga storia alle spalle della sua identità supereroistica, ovvero: Blue Beetle.

Per la precisione si parla del terzo Blue BeetleJaime Reyes, un personaggio creato nell’era moderna durante gli anni dell’universo pre-new 52. La notizia arriva da The Wrap, che spiega che lo sceneggiatore sarà Gareth Dunnet-Alcocer, già sceneggiatore del reboot di Scarface in sviluppo per Universal.

Per chi non lo conoscesse, Jaime è un adolescente latino-americano di El Paso, Texas. Un giorno si imbatté in un oggetto molto particolare, uno strano scarabeo blu che gli si piazzò sulla schiena, trasformandosi in seguito in una strana armatura con innumerevoli abilità, che Jaime avrebbe scoperto essere senziente ed in grado di comunicare con lui telepaticamente. Il ragazzo prese il nome di battaglia di Blue Beetle, già usato in precedenza dai due supereroi Dan Garrett Ted Kord, in quanto quello stesso scarabeo era appartenuto ai due prima che a lui. Insieme ai suoi amici, alla sua famiglia e all’aiuto di altri personaggi del cosmo DC come la Lanterna Verde Guy Gardner, la giovane Tracy 13 e l’anti-eroe Peace Maker indagherà per scoprire le origini dello scarabeo e diverrà un grande supereroe.