Presto dovrebbe essere annunciata l’uscita della serie animata vietata ai minori su Harley Quinn anche in Italia.

Lo scorso dicembre in America ha debuttato sulla piattaforma di streaming DC Universe la serie animata dedicata ad Harley Quinn, prodotta da Margot Robbie, attrice che interpreta Harley su grande schermo, assieme a Kaley Cuoco di The Big Bang Theory, che doppia anche la protagonista.

La serie è stata rinnovata per una seconda stagione (qui il trailer) in arrivo questo aprile in America, ma nel frattempo la Warner Bros. ha confermato a Comicbook.com che la prima stagione debutterà “molto presto” anche al di fuori degli Stati Uniti. Nel Regno Unito l’uscita è prevista per il prossimo mese, ma ancora non ci sono notizie certe per l’Italia, per quanto riguarda sia la data d’uscita che la piattaforma che la ospiterà – presumibilmente Netflix o Amazon Prime Video.

Inoltre nel corso di una recente intervista, la showrunner JK Schmidt ha spiegato che ci sono già alcune idee per un’eventuale terza stagione, ma al momento non è stata ancora ordinata ufficialmente anche a causa dell’imminente uscita di HBO Max, che potrebbe cambiare i piani della Warner:

Siamo in un momento in cui DC Universe sta cercando di capire cosa fare con la serie. Ci sono stati dei rumor su un’espansione dato che ora Warner Media ha più piattaforme. Stiamo esplorando anche altre opportunità, ma non è confermato nulla.

Fonte