Teyonah Parris, interprete di Monica Rambeau in WandaVision, ha svelato che la serie colmerà il gap temporale successivo a Captain Marvel.

Uno dei progetti più ambiziosi prodotti dai Marvel Studios per la piattaforma di streaming Disney+ è senza dubbio WandaVision, la serie incentrata su Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) che, come confermato dal primo trailer ufficiale, sarà un vero e proprio mix tra le sitcom americane del passato e un film del Marvel Cinematic Universe. A causa della pandemia da COVID-19 i Marvel Studios hanno iniziato in netto ritardo le riprese aggiuntive della serie ma di recente la produzione ha finito di girare le nuove scene, annunciando che lo show arriverà sul servizio il 15 gennaio del 2021.

Durante una recente conferenza in via telematica in occasione dell’imminente arrivo della serie su Disney+, Teyonah Parris, interprete della versione adulta di Monica Rambeau, ha parlato del ruolo del suo personaggio in WandaVision, spiegando che nel corso dello show verrà approfondito il gap temporale successivo agli eventi di Captain Marvel (2019) di Anna Boden e Ryan Fleck:

“Fondamentalmente in WandaVision scopriamo chi è lei ora da adulta. Nel corso dello show scopriamo cosa ha combinato nel frattempo, cosa le è successo in quel gap temporale.”

Quando le è stato chiesto di commentare l’impatto che gli eventi dell’Universo Cinematografico Marvel hanno avuto sulla vita di Monica Rambeau e di Agnes (Kathryn Hahn), l’attrice ha dichiarato:

Di certo hanno visto e vissuto alcune di quelle cose… In particolare, impareremo quali di quelle cose Monica ha visto e vissuto e il modo in cui hanno plasmato la sua vita. Non voglio dire troppo perché toccheremo molto questo argomento mentre procediamo con la serie.”

Infine, Teyonah Parris ha ribadito che il suo personaggio tornerà in Captain Marvel 2 di Nia DaCosta insieme a Carol Danvers/Captain Marvel (Brie Larson) e a Kamala Khan/Ms. Marvel (Iman Vellani):

“Vedremo Monica unirsi a Carol Danvers, Captain Marvel e Ms. Marvel in Captain Marvel 2.”

La serie, creata da Jac Schaeffer (sceneggiatrice di Captain Marvel e di Black Widow) a partire da un’idea del presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, vedrà nel cast Elizabeth Olsen e Paul Bettany rispettivamente nei panni di Wanda Maximoff/Scarlet Witch e di Visione, Kat Dennings (Darcy Lewis in Thor, Thor: The Dark World), Randall Park (l’Agente dell’FBI Jimmy Woo in Ant-Man and the Wasp), Teyonah Parris (la versione adulta di Monica Rambeau), Kathryn Hahn (la misteriosa vicina Agnes) e Josh Stamberg (The Affair) in un ruolo misterioso.

WandaVision

SINOSSI
WandaVision, in arrivo su Disney+ il 15 gennaio 2021, è la prima serie Marvel Studios che continua a espandere l’Universo Cinematografico Marvel. Wanda Maximoff e Visione sono due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, ma iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

Fonte