Teyonah Parris, interprete di Monica Rambeau in WandaVision, ha parlato del suo personaggio e delle atmosfere della serie per Disney+.

Uno dei progetti più interessanti prodotti dai Marvel Studios per la piattaforma di streaming Disney+ è senza dubbio Wandavision, la serie incentrata su Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) che, come confermato dal primo trailer ufficiale, sarà fortemente ispirata alle sitcom americane degli anni ’50-’70.

Durante una recente intervista con The Undefeated, Teyonah Parris, interprete della versione adulta di Monica Rambeau, ha espresso il proprio entusiasmo per il suo ingresso nell’Universo Cinematografico Marvel, rivelando di aver sempre sognato di indossare i panni di un personaggio della Casa delle Idee:

È sempre stato un sogno d’infanzia essere un supereroe della Marvel. Non riesco neanche a ricordare… ho sempre detto di voler essere un supereroe. Quando è nato il Marvel Cinematic Universe, probabilmente ero al college. E poi mi sono detta ‘Oh, voglio essere una supereroina Marvel‘. Andai a vedere Iron Man, e vidi che in quei film le donne spaccavano i c**i. Guardai quei film e pensai ‘Voglio farlo anch’io.'”

Parlando del suo personaggio in WandaVision, l’attrice ha si è dichiarata “onorata” di aver avuto l’opportunità di interpretare una supereroina nera nel Marvel Cinematic Universe:

“Non sapevo come o per quale motivo le donne nere non avessero quell’opportunità. La maggior parte delle donne che vedevo non erano nere. […] Sono davvero onorata di far parte di questo universo. E Monica Rambeau è davvero tosta. È tosta anche nei fumetti. Non riesco nemmeno a credere che tutto questo stia succedendo realmente. [WandaVision] è un mix tra un film d’azione e le sitcom. È pazzesco.”

La serie, creata da Jac Schaeffer (sceneggiatore di Captain Marvel e di Black Widow) e prevista per questo dicembre, vedrà nel cast Elizabeth Olsen e Paul Bettany rispettivamente nei panni di Wanda Maximoff/Scarlet Witch e di Visione, Kat Dennings (Darcy Lewis in Thor, Thor: The Dark World), Randall Park (l’Agente dell’FBI Jimmy Woo in Ant-Man and the Wasp), Teyonah Parris (nei panni della versione adulta di Monica Rambeau), Kathryn Hahn (la misteriosa vicina Agnes) e Josh Stamberg (The Affair).

WandaVision

SINOSSI
In WandaVision, Paul Bettany torna come Visione ed Elizabeth Olsen come Wanda Maximoff, due esseri dotati di superpoteri che vivono le loro vite di periferia ideali e che iniziano a sospettare che tutto non sia come appare.

Fonte