Teyonah Parris, interprete di Monica Rambeau nel MCU, ha descritto gli ultimi episodi di WandaVision come “epici e incredibilmente tristi”.

Lo scorso 15 gennaio sono stati rilasciati sulla piattaforma di streaming Disney+ i primi episodi di WandaVision, la prima serie prodotta dai Marvel Studios incentrata su Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) che ha inaugurato la Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Lo show, descritto come un mix tra le sitcom americane e un film del MCU, getterà le basi per un arco narrativo che dovrebbe proseguire in Spider-Man 3 di Jon Watts e confluire in Doctor Strange In The Multiverse of Madness di Sam Raimi.

Nel corso di una recente intervista promozionale concessa al The Hollywood Reporter, a Teyonah Parris, interprete di Monica Rambeau in WandaVision, è stato chiesto di descrivere gli ultimi tre episodi della serie con qualche aggettivo non potendo rivelare nulla sulla trama:

Epici e incredibilmente tristi. Voglio dire, l’intero show è incredibilmente triste per me, ma sto solo mettendo insieme queste parole.”

Nella stessa intervista, l’attrice ha commentato il rapporto apparentemente controverso tra Monica Rambeau e Carol Danvers a.k.a. Captain Marvel (Brie Larson) e la presenza del personaggio in Captain Marvel 2 di Nia DaCosta:

“Ciò che posso è che ci sono ancora un paio di episodi, e sappiamo anche che Monica apparirà in Captain Marvel 2. […] Ma non voglio rovinare la sorpresa, quindi dirò solo questo.”

“No comment. Non so se sto svelando troppo dicendo qualcosa. Perciò non dirò nulla su questo, ma sono davvero emozionata all’idea di unirmi a Nia [DaCosta]. E ovviamente di unirmi a Brie e Iman [Vellani]. Sarà un’esperienza meravigliosa, specialmente per il fatto che Nia sarà la prima regista nera a dirigere un film dei Marvel Studios. Saranno tempi emozionanti.”

La serie, creata da Jac Schaeffer (sceneggiatrice di Captain Marvel e di Black Widow) a partire da un’idea del presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, vede nel cast Elizabeth Olsen e Paul Bettany nei panni di Wanda Maximoff/Scarlet Witch e di Visione, Kat Dennings (Darcy Lewis in Thor e Thor: The Dark World), Randall Park (l’Agente dell’FBI Jimmy Woo in Ant-Man and The Wasp), Teyonah Parris (la versione adulta di Monica Rambeau), Kathryn Hahn (la misteriosa vicina Agnes) e Josh Stamberg (il direttore dello S.W.O.R.D. Tyler Hayward).

WandaVision

SINOSSI
WandaVision, in arrivo su Disney+ il 15 gennaio 2021, è la prima serie Marvel Studios che continua a espandere l’Universo Cinematografico Marvel. Wanda Maximoff e Visione sono due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, ma iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

Fonte