Paul Bettany ha svelato la reazione del presidente dei Marvel Studios allo scherzo sul “grosso cameo” nel finale di stagione di WandaVision.

Lo scorso marzo ha debuttato su Disney+ l’ultimo episodio di WandaVision, la prima serie prodotta dai Marvel Studios incentrata su Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) che ha inaugurato la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Lo show, a metà tra le sitcom che hanno fatto la storia della televisione americana e un film del MCU, ha scavato a fondo nel passato traumatico di Wanda in vista del ritorno del personaggio in Doctor Strange In The Multiverse of Madness di Sam Raimi.

Nel corso di una recente intervista con The Playlist, Paul Bettany è tornato a parlare delle dichiarazioni rilasciate durante la promozione di WandaVision in cui anticipò il cameo di un “grande attore” con il quale avrebbe sempre voluto lavorare nel finale della serie (rivelatosi essere sé stesso nel ruolo della Visione bianca), svelando di non essere stato rimproverato dal presidente dei Marvel Studios Kevin Feige per aver involontariamente illuso i fan:

The Playlist:Devo chiedertelo: non sto cercando di metterti in imbarazzo ma hai rilasciato un’intervista in cui anticipavi un grosso cameo [in WandaVision]. Ti sei divertito, ma la cosa è esplosa come nessuno avrebbe mai potuto immaginare. Te ne penti?

Bettany:Ho provato un sacco di sentimenti contrastanti al riguardo. Inizialmente è stato un enorme rimpianto perché le persone hanno pensato che fosse uno scherzo realmente divertente e che fossi soddisfatto di me stesso. Ma poi le persone hanno cominciato a chiedersi ‘Sarà Patrick Stewart?’ e la mia reazione è stata ‘Oddio, è una buona idea. Oh, mio Dio. Le persone resteranno deluse quando scopriranno che sono io’. Ma alla fine ne ho parlato con Kevin Feige. Ha pensato che fosse uno scherzo davvero divertente. Per un attimo ho creduto ‘Oh no, cosa ho fatto?’. Ma sì, ho avuto parecchi sentimenti contrastanti su questa vicenda.”

Ricordiamo che WandaVision, creata da Jac Schaeffer (Captain Marvel, Black Widow) e diretta da Matt Shakman, vede nel cast Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Paul Bettany (Visione), Kathryn Hahn (Agatha Harkness), Teyonah Parris (Monica Rambeau), Kat Dennings (Darcy Lewis), Randall Park (Jimmy Woo), Evan Peters (Pietro Maximoff/Quicksilver) e Josh Stamberg (Direttore Tyler Hayward).

WandaVision

SINOSSI
WandaVision, in arrivo su Disney+ il 15 gennaio 2021, è la prima serie Marvel Studios che continua a espandere l’Universo Cinematografico Marvel. Wanda Maximoff e Visione sono due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, ma iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

Fonte