WandaVision non uscirà a novembre su Disney+, smentiti i rumor delle ultime settimane.

Uno dei prodotti più interessanti del nuovo format Marvel Studios/Disney+ è senza ombra di dubbio Wandavision, serie su Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) che avrà una potente influenza dall’estetica anni ’50 (e non solo), ispirandosi alle sitcom di quell’epoca ma in maniera “distorta e misteriosa”, prendendo come modello di riferimento il Dick Van Dyke Show, utilizzando persino in alcune sequenze lo stesso modello di produzione e girando delle scene di fronte ad un pubblico dal vivo (scelta comune per le sit-com dell’epoca), il tutto in un’ambiente semi-onirico dove Wanda si andrà probabilmente a rifugiare, per non affrontare il lutto derivato dalla dipartita del suo amato Visione.

Con The Falcon and The Winter Soldier posticipata al 2021, ad oggi la serie su Visione e Wanda è l’unica produzione dell’Universo Cinematografico Marvel ad uscire quest’anno, sia in TV che al cinema (prima volta dal 2008)

Nonostante i rumor che indicavano un’uscita per il 27 novembre 2020 nel weekend del Ringraziamento in America, ora la Disney ha pubblicato un filmato dedicato alle uscite di quel mese, nel quale c’è alcuna traccia di WandaVision.

A questo punto la serie debutterà nel corso di dicembre, ma non è stata ancora rivelata la data d’uscita esatta. Come sempre, vi terremo aggiornati.

Fonte