La showrunner di WandaVision ha svelato che Monica Rambeau avrebbe dovuto seguire delle sessioni di terapia originariamente.

Lo scorso mese ha debuttato su Disney+ l’ultimo episodio di WandaVision, la prima serie prodotta dai Marvel Studios incentrata su Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) che ha inaugurato la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Lo show, a metà tra le sitcom che hanno fatto la storia della televisione americana e un film del MCU, ha scavato a fondo nel passato traumatico di Wanda in vista del ritorno del personaggio in Doctor Strange In The Multiverse of Madness di Sam Raimi.

Durante la sua apparizione al podcast The Awardist di Entertainment Weekly, la showrunner e creatrice di WandaVision Jac Schaeffer ha svelato che originariamente il personaggio di Monica Rambeau (Teyonah Parris) avrebbe dovuto seguire delle sessioni di terapia alla base dello S.W.O.R.D. in seguito alla morte di sua madre, spiegando per quale motivo l’idea alla fine è stata scartata:

La mia proposta si basava sulle cinque fasi del dolore, ma alla fine è diventata una cosa riduttiva. Nelle prime versioni e nella stanza degli sceneggiatori abbiamo fatto un sacco di… Non so se lo sapete o no, ma il personaggio di Teyonah [Parris] avrebbe avuto una terapista alla base. Ci sarebbero state delle scene di terapia perché nella stanza degli sceneggiatori eravamo tutti molto pro-terapia. Pensavamo davvero che questo show potesse parlare della salute mentale. Perciò abbiamo pensato ‘Beh, ci serve una terapista’, ma poi ci siamo resi conto del fatto che non ci sarebbe abbastanza tempo per far seguire a Monica tutte le sedute.”

Ricordiamo che WandaVision, creata da Jac Schaeffer (Captain Marvel, Black Widow) e diretta da Matt Shakman, vede nel cast Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Paul Bettany (Visione), Kathryn Hahn (Agatha Harkness), Teyonah Parris (Monica Rambeau), Kat Dennings (Darcy Lewis), Randall Park (Jimmy Woo), Evan Peters (Pietro Maximoff/Quicksilver) e Josh Stamber (Direttore Tyler Hayward).

WandaVision Monica Rambeau

SINOSSI
WandaVision, in arrivo su Disney+ il 15 gennaio 2021, è la prima serie Marvel Studios che continua a espandere l’Universo Cinematografico Marvel. Wanda Maximoff e Visione sono due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, ma iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

Fonte