Lashana Lynch (Maria Rambeau in Captain Marvel) ha parlato della sua reazione alla morte del suo personaggio in WandaVision.

Lo scorso marzo ha debuttato su Disney+ l’ultimo episodio di WandaVision, la prima serie prodotta dai Marvel Studios incentrata su Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) che ha inaugurato la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Lo show, a metà tra le sitcom che hanno fatto la storia della televisione americana e un film dell’MCU, ha scavato a fondo nel passato traumatico di Wanda in vista del ritorno del personaggio in Doctor Strange In The Multiverse of Madness di Sam Raimi.

Nel corso di una recente intervista promozionale con ComicBook.com incentrata sul suo ruolo in No Time To Die, Lashana Lynch ha parlato della sua reazione alla morte di Maria Rambeau, la migliore amica di Carol Danvers a.k.a. Captain Marvel e madre di Monica Rambeau (Teyonah Parris) in WandaVision, svelando di essere venuta a conoscenza dal presidente dei Marvel Studios Kevin Feige del destino del personaggio:

Kevin Feige, che è la persona più gentile di sempre, mi inviò personalmente una mail circa un anno, o un anno e mezzo, prima della messa in onda di WandaVision e mi spiegò cosa sarebbe successo, come sarebbe successo e quando sarebbe successo. In particolare mi disse che non voleva che lo scoprissi in altro modo. Perciò c’è stata molta cura al riguardo.”

“È stato triste da leggere ma, dato che Maria [Rambeau] abbia avuto un grosso impatto su Captain Marvel e tutti l’hanno apprezzata e si sono identificati con lei, mi sono sentita soddisfatta del lavoro che avevo fatto e mi andava bene che portassero avanti la sua eredità con sua figlia. È fantastico. E anche l’introduzione ai suoi poteri in WandaVision è fantastica, quindi mi sento realmente grata. Sono solo felice di averlo saputo prima e di non averlo scoperto da qualche parte online.”

Ricordiamo che WandaVision, creata da Jac Schaeffer (Captain Marvel, Black Widow) e diretta da Matt Shakman, vede nel cast Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Paul Bettany (Visione), Kathryn Hahn (Agatha Harkness), Teyonah Parris (Monica Rambeau), Kat Dennings (Darcy Lewis), Randall Park (Jimmy Woo), Evan Peters (Pietro Maximoff/Quicksilver) e Josh Stamberg (Direttore Tyler Hayward).

WandaVision

SINOSSI
WandaVision, in arrivo su Disney+ il 15 gennaio 2021, è la prima serie Marvel Studios che continua a espandere l’Universo Cinematografico Marvel. Wanda Maximoff e Visione sono due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, ma iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

Fonte