La showrunner evita di rispondere alla domanda sul possibile riferimento ad Agents of S.H.I.E.L.D. nel terzo episodio di WandaVision.

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SUL TERZO EPISODIO DI WANDAVISION


Lo scorso 15 gennaio sono stati rilasciati sulla piattaforma di streaming Disney+ i primi episodi di WandaVision, la prima serie prodotta dai Marvel Studios incentrata su Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) che ha inaugurato la Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Lo show, descritto come un mix tra le sitcom americane e un film del MCU, getterà le basi per un arco narrativo che dovrebbe proseguire in Spider-Man 3 di Jon Watts e confluire in Doctor Strange In The Multiverse of Madness di Sam Raimi.

In attesa del rilascio del prossimo episodio di WandaVision questo venerdì, negli ultimi giorni i fan della Casa delle Idee hanno hanno fatto notare sui social una possibile connessione tra lo spot sul sapone Hydra Soak presente nella terza puntata e la quarta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. Per chi non lo ricordasse, infatti, in uno degli episodi della serie legati all’arco narrativo del Framework, Phil Coulson (Clark Gregg) menziona un sapone blu contenente delle sostanze chimiche utilizzato dall’Hydra per impiantare falsi ricordi nella mente delle persone.

Nel corso di una recente intervista promozionale con Entertainment Tonight, alla showrunner e creatrice di WandaVision Jac Schaeffer è stato chiesto di commentare questo potenziale riferimento alla serie prodotta da Marvel Television e ABC Studios:

ET: I fan hanno collegato il recente spot pubblicitario sull’Hydra Soak ad un episodio di Agents of S.H.I.E.L.D., il che sarebbe una delle poche volte in cui l’MCU ha citato quelle serie Marvel. È stata una connessione intenzionale? Hanno frugato nel posto giusto?

Schaeffer: “Questo il punto in cui mi metto a parlare di qualcosa di totalmente diverso. Di cosa possiamo parlare? [ride]. Ieri ha piovuto.”

La serie, creata da Jac Schaeffer (sceneggiatrice di Captain Marvel e di Black Widow) a partire da un’idea del presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, vedrà nel cast Elizabeth Olsen e Paul Bettany rispettivamente nei panni di Wanda Maximoff/Scarlet Witch e di Visione, Kat Dennings (Darcy Lewis in Thor e Thor: The Dark World), Randall Park (l’Agente dell’FBI Jimmy Woo in Ant-Man and the Wasp), Teyonah Parris (la versione adulta di Monica Rambeau), Kathryn Hahn (la misteriosa vicina Agnes) e Josh Stamberg (The Affair) in un ruolo misterioso.

WandaVision

SINOSSI
WandaVision, in arrivo su Disney+ il 15 gennaio 2021, è la prima serie Marvel Studios che continua a espandere l’Universo Cinematografico Marvel. Wanda Maximoff e Visione sono due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, ma iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

Fonte