Il supervisore dei VFX di WandaVision ha svelato che la produzione ha usato la foto di un bambino reale per il look di Baby Visione.

Questo mese ha debuttato su Disney+ l’ultimo episodio di WandaVision, la prima serie prodotta dai Marvel Studios incentrata su Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) che ha inaugurato la Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Lo show, a metà tra le sitcom che hanno fatto la storia della televisione americana e un film del MCU, ha scavato a fondo nel passato traumatico di Wanda in vista del ritorno del personaggio in Doctor Strange In The Multiverse of Madness di Sam Raimi.

Nel corso di una recente intervista promozionale con Befores and Afters, Ed Bruce, uno dei supervisori degli effetti visivi di WandaVision, ha parlato del suo lavoro sulla serie dei Marvel Studios e, in particolare, delle scene riguardanti Visione. Commentando la sequenza dell’ottavo episodio in cui Wanda Maximoff si reca presso il quartier generale dello S.W.O.R.D. per vedere il corpo del sintezoide, Bruce ha dichiarato:

“L’unico punto di riferimento all’interno di Visione era Infinity War, quando Thanos gli strappa la Gemma della Mente dalla testa. Potete vedere brevemente l’interno dalla cavità nella sua testa, c’era un interessante mix di tecnologia con tutte le luci che si spegnevano lentamente. Abbiamo usato quella scena come ispirazione per il design definitivo. Il nostro team si è divertito molto a creare questo look. Abbiamo costruito Visione dalle fondamenta. Lo scheletro e il sistema circolatorio, respiratorio nervoso e muscolare sono stati ideati e rappresentati nello stile di un sintezoide. È diventata una risorsa con chilometri e chilometri di cavi in fibra ottica.”

WandaVision

In seguito Ed Bruce ha svelato la genesi della versione bambina del personaggio interpretato da Paul Bettany presente nella sigla del quinto episodio dello show, spiegando che il team addetto agli effetti visivi ha utilizzato la foto del figlio di un membro della produzione come base per la creazione di Baby Visione:

Nel momento in cui abbiamo visto le foto, la nostra crew si è entusiasmata molto. Avevamo visto tutti The Mandalorian, che aveva Baby Yoda. Quando ci venne inviata quell’immagine, abbiamo pensato ‘Vi prego, diteci che ci saranno delle vere scene con lui’ ma ovviamente alla fine è stata solo una foto. Baby Visione è stata la cosa più discussa di tutto il nostro lavoro. E ovviamente, una volta che l’episodio andò in onda, Twitter esplose di gioia.”

Ci sono state un sacco di discussioni riguardanti il suo look da bambino, e un sacco di risate e molta felicità da parte della crew e del cliente. Sapevo che sarebbe stato un grande argomento di conversazione.”

WandaVision

Ricordiamo che WandaVision, creata da Jac Schaeffer (sceneggiatrice di Captain Marvel e di Black Widow) a partire da un’idea del presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, vede nel cast Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Paul Bettany (Visione), Kathryn Hahn (Agatha Harkness), Teyonah Parris (Monica Rambeau), Kat Dennings (Darcy Lewis), Randall Park (Jimmy Woo), Evan Peters (Pietro Maximoff/Quicksilver) e Josh Stamberg (Direttore Tyler Hayward).

WandaVision

SINOSSI
WandaVision, in arrivo su Disney+ il 15 gennaio 2021, è la prima serie Marvel Studios che continua a espandere l’Universo Cinematografico Marvel. Wanda Maximoff e Visione sono due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, ma iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

Fonte