La crew di WandaVision ha raggiunto il set per prepararsi alle ultime riprese della serie?

L’emergenza Coronavirus ha avuto un grande impatto per il settore dell’intrattenimento, l’intera stagione estiva è saltata, diversi film sono stati rinviati e le major hanno dovuto posticipare/mettere in pausa le loro produzioni cinematografiche e televisive. Questo ha fermato ovviamente anche la “macchina” dei Marvel Studios: la tabella di marcia dei film è cambiata e lo sviluppo delle serie TV su Disney+ è stato messo in pausa, ma la situazione si appresta a cambiare presto, a 5 mesi dal blocco totale di Hollywood.

Dopo The Falcon and The Winter Soldier (tornati ieri sera sul set), ora potrebbe essere il turno di WandaVision, serie con protagonisti Paul Bettany ed Elizabeth Olsen.

Stando a quanto spiegato da diversi fan, l’operatore di camera Corey Lenart – accreditato come membro della crew di WandaVision (ma anche Doom Patrol) per i suoi 6 episodi – ha pubblicato e poi rimosso una storia su Instagram spiegando di “essere tornato al lavoro”. Potrebbe riferirsi proprio alla produzione della serie, interrotta a marzo a causa dell’emergenza Covid?

Effettivamente le riperse principali erano terminate prima del lockdown, ma ci sono ancora alcune scene extra/reshoot da girare.

SI tratta del secondo indizio dopo il rumor lanciato dall’insider Charles Murphy, secondo il quale il team di stuntman si stava preparando alle riprese. Inoltre, come già anticipato alcune settimane fa, questa sessione di riprese si terrà a Los Angeles, stessa città in cui è stata fotografata Elizabeth Olsen negli ultimi giorni.

Al momento non ci sono conferme effettive in merito, quindi vi invitiamo a prendere le dovute cautele. Vi ricordiamo infine che l’uscita della serie era stata fissata in un primo momento per dicembre, ma non è dato sapere se i Marvel Studios riusciranno a rispettare la data d’uscita stabilita.

Vi terremo aggiornati.