La Disney e i Marvel Studios hanno licenziato il doppiatore spagnolo che ha spoilerato il quinto episodio di WandaVision.
ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SUL QUINTO EPISODIO DI WANDAVISION

Lo scorso 15 gennaio sono stati rilasciati sulla piattaforma di streaming Disney+ i primi episodi di WandaVision, la prima serie prodotta dai Marvel Studios incentrata su Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) che ha inaugurato la Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Lo show, descritto come un mix tra le sitcom americane e un film del MCU, getterà le basi per un arco narrativo che dovrebbe proseguire in Spider-Man 3 di Jon Watts e confluire in Doctor Strange In The Multiverse of Madness di Sam Raimi.

Negli ultimi giorni si sta facendo un gran parlare del finale del quinto episodio di WandaVision che, come sappiamo, ha segnato l’ingresso di Evan Peters nel MCU nel ruolo di Pietro Maximoff a.k.a. Quicksilver, personaggio che l’attore aveva già interpretato nella saga degli X-Men della 20th Century Fox. Nonostante la presenza di Peters nel cast fosse rumoreggiata da diversi mesi, pare che la Casa di Topolino abbia preso dei provvedimenti nei confronti di uno degli addetti ai lavori che non ha rispettato gli accordi di non divulgazione previsti dal contratto.

Un paio di settimane fa, infatti, il doppiatore spagnolo Rodri Martin – che ha prestato la voce a Evan Peters in X-Men – Giorni di un futuro passato (2014), X-Men – Apocalypse (2016) e X-Men – Dark Phoenix (2019) – rivelò sul suo profilo Twitter che sarebbe tornato a doppiare Pietro Maximoff in WandaVision. Il tweet e il profilo del doppiatore, tuttavia, furono rimossi poco tempo dopo, alimentando le teorie sulla veridicità del coinvolgimento dell’attore.

WandaVision

Come evidenziato da Cinexcepcion, tuttavia, grazie ai titoli di coda della puntata abbiamo avuto la conferma che Rodri Martin è stato licenziato dai Marvel Studios e dalla Walt Disney Company per aver spoilerato il colpo di scena dell’episodio e sostituto da Manuel Gimeno, voce spagnola di Matt Murdock/Daredevil (Charlie Cox) nella serie Netflix sul Diavolo di Hell’s Kitchen.

WandaVision

La serie, creata da Jac Schaeffer (sceneggiatrice di Captain Marvel e di Black Widow) a partire da un’idea del presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, vedrà nel cast Elizabeth Olsen e Paul Bettany nei panni di Wanda Maximoff/Scarlet Witch e di Visione, Kat Dennings (Darcy Lewis in Thor e Thor: The Dark World), Randall Park (l’Agente dell’FBI Jimmy Woo in Ant-Man and the Wasp), Teyonah Parris (la versione adulta di Monica Rambeau), Kathryn Hahn (la misteriosa vicina Agnes) e Josh Stamberg (il direttore dello S.W.O.R.D. Tyler Hayward).

WandaVision

SINOSSI
WandaVision, in arrivo su Disney+ il 15 gennaio 2021, è la prima serie Marvel Studios che continua a espandere l’Universo Cinematografico Marvel. Wanda Maximoff e Visione sono due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, ma iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

Fonte