La descrizione audio del quinto episodio di WandaVision menziona un gruppo di personaggi… ma è davvero affidabile come credono alcuni?

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SUL QUINTO EPISODIO DI WANDAVISION


Lo scorso 15 gennaio sono stati rilasciati sulla piattaforma di streaming Disney+ i primi episodi di WandaVision, la prima serie prodotta dai Marvel Studios incentrata su Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) che ha inaugurato la Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Lo show, descritto come un mix tra le sitcom americane e un film del MCU, getterà le basi per un arco narrativo che dovrebbe proseguire in Spider-Man 3 di Jon Watts e confluire in Doctor Strange In The Multiverse of Madness di Sam Raimi.

Negli ultimi giorni si sta facendo un gran parlare del finale del quinto episodio di WandaVision che, come sappiamo, ha segnato l’ingresso di Evan Peters nel Marvel Cinematic Universe nel ruolo di Pietro Maximoff a.k.a. Quicksilver, personaggio a cui l’attore aveva già prestato il volto nella saga cinematografica degli X-Men della 20th Century Fox. Ciò ha spinto molti a pensare che la serie abbia aperto le porte per l’introduzione del Multiverso nel MCU, teoria alimentata dai sottotitoli originali della puntata.

Attivando l’audio descrizione in lingua inglese dell’episodio, infatti, diversi fan hanno notato che i sottotitoli originali fanno espressamente riferimento agli X-Men: “A Westview, Wanda fissa la versione di Pietro dai film degli X-Men.” Ma questo dettaglio è davvero affidabile come credono in tanti o si è trattato di una svista?

Per chi non lo ricordasse, qualche settimana fa i sottotitoli portoghesi del terzo episodio della serie fornirono una traduzione della ninna nanna Sokoviana cantata da Wanda Maximoff ai piccoli Billy e Tommy ma, come vi abbiamo riportato in seguito, il testo del brano non corrispondeva con quello ufficiale diffuso dai Marvel Studios. È altamente probabile, pertanto, che gli addetti alla descrizione audio dello show (ignari dei dettagli sulla trama) abbiano erroneamente menzionato gli X-Men in virtù della presenza di Evan Peters nel ruolo di Quicksilver.

La serie, creata da Jac Schaeffer (sceneggiatrice di Captain Marvel e di Black Widow) a partire da un’idea del presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, vedrà nel cast Elizabeth Olsen e Paul Bettany nei panni di Wanda Maximoff/Scarlet Witch e di Visione, Kat Dennings (Darcy Lewis in Thor e Thor: The Dark World), Randall Park (l’Agente dell’FBI Jimmy Woo in Ant-Man and the Wasp), Teyonah Parris (la versione adulta di Monica Rambeau), Kathryn Hahn (la misteriosa vicina Agnes) e Josh Stamberg (il direttore dello S.W.O.R.D. Tyler Hayward).

X-Men Quicksilver WandaVision

SINOSSI
WandaVision, in arrivo su Disney+ il 15 gennaio 2021, è la prima serie Marvel Studios che continua a espandere l’Universo Cinematografico Marvel. Wanda Maximoff e Visione sono due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, ma iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

Fonte