Il merchandise ufficiale di WandaVision mostra il costume che Monica Rambeau (Teyonah Parris) indosserà nella serie per Disney+.

Uno dei progetti più ambiziosi prodotti dai Marvel Studios per la piattaforma di streaming Disney+ è senza dubbio WandaVision, la serie dedicata a Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) che, come confermato dal primo trailer ufficiale, sarà un vero e proprio mix tra le sitcom americane del passato e un film del Marvel Cinematic Universe. A causa della pandemia da COVID-19 i Marvel Studios hanno iniziato in netto ritardo le riprese aggiuntive della serie ma questo mese la produzione ha finito di girare le nuove scene, annunciando che lo show arriverà sul servizio 15 gennaio del 2021.

In attesa di un nuovo trailer ufficiale, ecco arrivare online nuove foto del merchandise che potrebbero anticipare potenziali dettagli sulla trama di WandaVision. In nottata, infatti, Monogram Products ha svelato in anteprima le immagini di 11 portachiavi collezionabili dedicati ai vari personaggi dello show, tra cui quello della versione adulta di Monica Rambeau (Teyonah Parris).

WandaVision

La particolarità di questo portachiavi è rappresentata dal fatto che Monica Rambeau indossa una specie di costume bianco e nero che ricorda quello della sua controparte fumettistica. Ingrandendo l’immagine, inoltre, è possibile notare che al centro del costume è presente quello che sembra essere il logo miniaturizzato dello S.W.O.R.D., l’organizzazione specializzata nella prevenzione di minacce extraterrestri di cui abbiamo già avuto un assaggio nella seconda scena dopo i titoli di coda di Spider-Man: Far From Home.

WandaVision

Per chi non la conoscesse, nei fumetti Monica Rambeau è una sergente della Guardia Costiera di New Orleans in grado di potersi trasformare in qualsiasi forma di energia, di teletrasportarsi e di generare campi di forza. Nel corso della sua storia editoriale, Monica ha assunto l’identità di Pulsar, Spectrum e Photon ed è stata la prima donna a farsi chiamare Captain Marvel nell’Universo Marvel prima di Carol Danvers.

La serie, creata da Jac Schaeffer (sceneggiatore di Captain Marvel e di Black Widow) a partire da un’idea del presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, vedrà nel cast Elizabeth Olsen e Paul Bettany rispettivamente nei panni di Wanda Maximoff/Scarlet Witch e di Visione, Kat Dennings (Darcy Lewis in Thor, Thor: The Dark World), Randall Park (l’Agente dell’FBI Jimmy Woo in Ant-Man and the Wasp), Teyonah Parris (la versione adulta di Monica Rambeau), Kathryn Hahn (la misteriosa vicina Agnes) e Josh Stamberg (The Affair) in un ruolo misterioso.

Teyonah Parris WandaVision Monica Rambeau

SINOSSI
Benvenuti a WandaVision. Nell’ambiziosa serie dei Marvel Studios per Disney+, Paul Bettany torna come Visione ed Elizabeth Olsen come Wanda Maximoff, due esseri dotati di superpoteri che vivono le loro vite di periferia ideali e che iniziano a sospettare che tutto non sia realmente come appare.

Fonte