WandaVision: ecco i concept art alternativi della versione più “grottesca” dell’autopsia di Visione nell’ottavo episodio.

Lo scorso anno sono stati rilasciati su Disney+ tutti gli episodi di WandaVision, la prima serie prodotta dai Marvel Studios incentrata su Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) che ha inaugurato la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Lo show, a metà tra le sitcom che hanno fatto la storia della televisione americana e un film dell’MCU, ha scavato a fondo nel passato traumatico di Wanda in vista del ritorno del personaggio in Doctor Strange nel Multiverso della Follia di Sam Raimi.

In concomitanza con l’uscita del nuovo artbook Marvel’s WandaVision: The Art of the Series – un volume da collezione contenente tutti i concept art ufficiali di WandaVision – l’illustratore Phil Saunders ha pubblicato sul suo profilo Instagram alcuni concept inediti riguardanti l’ottavo episodio della serie. In particolare, l’artista ha mostrato la sua versione dell’autopsia di Visione da parte dello S.W.O.R.D., molto più grottesca rispetto a quella definitiva:

“L’artbook The Art of WandaVision è finalmente uscito, quindi posso iniziare a pubblicare alcuni dei design a cui ho lavorato nel mio breve periodo su quello show. Questa era la mia prima versione dell’autopsia di Visione. Stavo cercando di umanizzarlo il più possibile, così ho cercato di creare un’analogia con le autopsie tradizionali, con organi bionici che imitassero l’anatomia umana. A causa di un errore di datazione del file, purtroppo nel libro è stato incluso un WIP (work-in-progress) non concluso, mentre questa è l’immagine finale.”

“Ho pensato: come possiamo umanizzare Visione il più possibile? Così ho pensato di trattarlo come un essere umano e di replicare una vera autopsia umana con tanto di apertura della cavità toracica a forma di Y. E ciò provoca un senso di orrore in Wanda quando vede il suo amato smembrato, come se vedeste l’autopsia di un vostro caro nell’ufficio del coroner. Ho cercato di rendere i suoi organi interni facilmente riconoscibili, come se ci fosse un equivalente dei vari organi ma in forma meccanica, delle fibre muscolari sintetiche e qualcosa di simile a un osso.”

WandaVision

Nel volume, inoltre, è presente un concept art scartato per La Visione (ossia il nome ufficiale della versione bianca del sintezoide creata dallo S.W.O.R.D) che mostra il personaggio con delle cuciture derivanti proprio dall’autopsia mostrata da Saunders.

Ricordiamo che WandaVision, creata da Jac Schaeffer (Captain Marvel, Black Widow) e diretta da Matt Shakman, vede nel cast Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Paul Bettany (Visione), Kathryn Hahn (Agatha Harkness), Teyonah Parris (Monica Rambeau), Kat Dennings (Darcy Lewis), Randall Park (Jimmy Woo), Evan Peters (Pietro Maximoff/Quicksilver) e Josh Stamberg (Direttore Tyler Hayward).

WandaVision

SINOSSI
WandaVision, in arrivo su Disney+ il 15 gennaio 2021, è la prima serie Marvel Studios che continua a espandere l’Universo Cinematografico Marvel. Wanda Maximoff e Visione sono due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, ma iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

Fonte