Vincent D’Onofrio lascia un messaggio di speranze ai fan di Daredevil, Jessica Jones, Iron Fist, Luke Cage e Iron Fist.

Nonostante l’ottimo successo della terza stagione, che ha convinto appieno critica e fan, Netflix ha cancellato Daredevil, sorprendendo i vari membri del cast e persino gli stessi sceneggiatori, totalmente ignari della decisione del colosso di streaming.

Con questa cancellazione il rapporto tra Netflix e Marvel Television si è incrinato definitivamente e nei mesi successivi sono state cancellate anche The Punisher e Jessica Jones, ponendo la parola fine su una collaborazione iniziata nel 2015 – proprio con la prima stagione dedicata al Diavolo di Hell’s Kitchen.

Con un messaggio di inizio anno, il presidente di Marvel Television Jeph Loeb ha promesso che la compagnia avrebbe fatto di tutto per trovare una nuova “casa” a questi personaggi, concludendo il tutto con un “To be continued…” che ha lasciato un barlume di speranza per i fan.

Durante i recenti Saturn Awards, Daredevil è stata votata come la miglior serie televisiva a tema supereroistico. Sul palco sono saliti Jeph Loeb, Lo showrunner Erik Oleson e Vincent D’Onofrio, con quest’ultimo che ha chiuso il discorso stuzzicando i fan:

Se Jeph ha qualcosa da dire a riguardo, e sono certo che sia così, è che non è stata l’ultima volta che abbiamo visto questi eroi Marvel tormentati sui nostri schermi. Quindi rimanete sintonizzati.

Loeb invece ha spiegato che queste serie TV hanno soltanto bisogno di un network…potrebbero essere al lavoro per trovare un nuovo partner e continuare le serie? Comunque vada, ci sarà da attendere ancora molti prima di nuovi aggiornamenti: esiste infatti un contratto stratto tra Marvel e Netflix secondo il quale devono trascorrere dai 18 ai 24 mesi dalla cancellazione prima che una serie possa essere acquisita da un altro network.

Il contratto terminerà a fine 2020 per Daredevil, Iron Fist e Luke Cage, mentre nei primi mesi del 2021 per The Punisher e Jessica Jones.