Il produttore di Venom: La Furia di Carnage ha ammesso di essere preoccupato per il ritorno sui set dopo l’emergenza sanitaria.

Negli ultimi mesi l’emergenza coronavirus ha messo in ginocchio l’industria cinematografica, spingendo quasi tutte le compagnie a posticipare i titoli di punti previsti per i prossimi mesi e ad interrompere le riprese dei blockbuster più attesi. Tra i tanti progetti rinviati, occorre menzionare anche Venom: La Furia di Carnage, il sequel sul simbionte alieno interpretato da Tom Hardy.

Durante un’intervista con Vanity Fair in cui Spike Lee, Jennifer Lopez e altri registi e attori hanno parlato della ripartenza del settore dell’intrattenimento dopo la pandemia, Dan Wilson, produttore di Venom: La Furia di Carnage e del reboot targato Disney+ di Mamma, ho perso l’aereo, ha espresso la propria preoccupazione per il futuro ritorno sui set:

Nessuno vuole tornare in un’ambiente potenzialmente rischioso, e questo vale anche per i membri della crew. Non si tratta solo degli attori ma anche di tutte le persone presenti sul set. C’è un nervosismo generale ed è naturale e comprensibile. Nei piani di cui abbiamo discusso, sicuramente sono state prese in considerazione delle misure precauzionali ma immagino che vedremo cosa accadrà quando torneremo effettivamente sul set.”

“Tutti i grandi attori e le persone con cui lavoriamo hanno delle opinioni personali in merito al ritorno sui set. Ma stiamo elaborando un piano che garantisca loro la massima protezione possibile.”

Ricordiamo che Venom: La Furia di Carnage, previsto originariamente previsto per il 2 ottobre 2020 e rimandato al 25 giugno 2021 a causa della pandemia, sarà diretto da Andy Serkis (Mowgli) e vedrà il ritorno nel cast di Tom Hardy nei panni di Eddie Brock/Venom e di Michelle Williams in quelli di Anne Weying, Woody Harrelson presterà il volto a Cletus Kasady/Carnage mentre Naomi Harris interpreterà la supercriminale Shriek.

Venom

SINOSSI
Eddie Brock è un giornalista che, cercando di svelare gli esperimenti illegali del dottor Carlton Drake, finisce per essere contaminato da un organismo alieno simbiontico, il quale, dopo averne preso il controllo, lo trasforma in un essere chiamato Venom.

Fonte