L’ormai storica “faida” tra Hugh Jackman e Ryan Reynolds continua su Twitter…ed ora sono stati tirati in ballo anche gli avvocati!

Ryan Reynolds e Hugh Jackman sono grandi amici, ma spesso e volentieri si punzecchiano sui social, alimentando una faida che va avanti ormai da tanti anni. Recentemente Reynolds ha provato in tutti i modi a convincere il collega a non abbandonare il ruolo di Wolverine in modo da girare un ultimo film insieme, arrivando addirittura a “perseguitarlo sotto casa”.

Tutto ciò ha portato a tante simpatiche gag, come ad esempio le prese in giro al destino di Logan o le foto di Hugh Jackman e Jake Gyllenhaal che deridono l’interprete di Wade Wilson dopo averlo ingannato in un party.

I due attori si erano presi una pausa da questa faida…ma è bastato ben poco, un semplice ed innocente fan-poster, per riaccendere la rivalità!

Un account Twitter ha pubblicato un fan-poster dedicato a Deadpool 3, dove compare anche Hugh Jackman nei panni di Logan, scrivendo in descrizione “ne abbiamo bisogno ora!” Poco dopo, il poster è stato ricondiviso da Ryan Reynolds, che con un “idem” ha spiegato di essere favorevole a quanto espresso dai fan.

Hugh Jackman evidentemente si è sentito tirato in ballo ed è intervenuto, rispondendo al suo amico e chiamando in causa gli avvocati!

Ciao, avvocati. Per favore, inviate una lettera di cessare e desistere a Ryan Reynolds per palese uso improprio delle mie fattezze, oltre alla richiesta di 610 milioni per avermi arrecato dolore e sofferenza.