E’ la notizia più attesa, tutti l’ aspettavano, e finalmente è arrivata, finalmente Spider-Man sarà coinvolto nell’ Universo Cinematografico Marvel! La Sony e i Marvel Studios, oggi hanno annunciato di aver stretto il famoso accordo grazie al quale Spider-Man comparirà in uno dei prossimi film dei Marvel Studios prima di tornare al cinema con un nuovo film che uscirà il 28 luglio 2017.

Il film dove apparirà non è ancora chiaro di quale si tratti, tuttavia tutto fa presumere, che si parli di Captain America: Civil War, per via di una serie di e-mail trapelate durante il leak alla Sony, e anche perchè le date degli altri film ( fatta eccezione per Doctor Strange ed il secondo capitolo sui Guardiani della Galassia).

Inoltre, per fare spazio a Spidey, la Disney ha ridistribuito le sue date: Thor: Ragnorak è spostato dal 28 luglio 2017 al 3 novembre 2017, mentre Black Panther viene spostato dal 3 novembre al 6 luglio 2017.
Captain Marvel invece passa dal 6 luglio 2018 al 2 novembre 2018 ed infine Inhumans dal 2 novembre 2018 va al 12 luglio 2019

3948927-5231386696-the-a
Invece parlando del nuovo film della saga di Spider-Man, questo verrà prodotto dalla Pascal -divenuta da poco produttrice- inseme a Kevin Feige, il quale sarà a comando del franchise ( che ultimamente sembrava non avere più una direzione), e per quanto riguarda Avi Arad (storico produttore di Spider-Man), non viene menzionato nel comunicato stampa, quindi forse potrebbe ottenere un credito di produttore esecutivo.

Non solo, in questo accordo è previsto che i personaggi Marvel possano comparire in futuri film di Spider-Man: insomma si tratta di una partnership, insomma l’ accordo soddisfa appieno le ambizioni dei fan.

Per quanto riguarda Andrew Garfield, il The Wall Street Journal (citando fonti vicine ai due studios) ha rivelato che l’ attore non riprenderà il ruolo del lancia ragnatele, essendo questo l’ ennesimo ‘reboot’ della saga, infatti il personaggio dovrebbe essere introdotto effettivamente in Captain America: Civil War, in uscita a maggio 2016.

 

Ecco di seguito l’annuncio ufficiale


 

SONY PICTURES ENTERTAINMENT PORTA I MARVEL STUDIOS

NELL’INCREDIBILE MONDO DI SPIDER-MAN

Il nuovo Spider-Man comparirà prima in uno dei prossimi film dei Marvel Studios appartenente all’Universo Cinematografico Marvel, mentre Kevin Feige produrrà il prossimo episodio della saga di Spider-Man assieme ad Amy Pascal

(Culver City, California, e Burbank, California, 09 febbraio 2015) – Sony Pictures Entertainment e Marvel Studios hanno annunciato oggi che la Sony porterà la Marvel nell’incredibile mondo di Spider-Man.

Sotto questo accordo, il nuovo Spider-Man comparirà prima in un film dei Marvel Studios appartenente all’Universo Cinematografico Marvel. La Sony Pictures distribuirà poi il prossimo episodio del suo franchise di Spider-Man da 4 miliardi di dollari il 28 luglio 2017, in un film che verrà co-prodotto da Kevin Feige assieme al suo team di esperti della Marvel, e da Amy Pascal, che ha supervisionato il lancio del franchise per la Sony 13 anni fa. Insieme, collaboreranno a una nuova direzione creativa per il lancia ragnatele. Sony Pictures continuerà a finanziare e distribuire i film della saga, e sarà ancora proprietaria dei diritti di sfruttamento del personaggio, mantenendo il controllo creativo finale.

Marvel e Sony stanno inoltre esplorando le opportunità di integrare i personaggi dell’Universo Cinematografico Marvel nei futuri film di Spider-Man.

Il nuovo rapporto tra gli studios segue un decennio di speculazioni tra i fan sulla possibilità che Spider-Man – che ha sempre avuto un ruolo integrale e importante nell’Universo Marvel dei fumetti – entrasse a far parte dell’Universl Marvel sul grande schermo. Spider-Man ha oltre 50 anni di storia nel mondo Marvel, e con questo accordo i fan saranno in grado di sperimentare il giusto posizionamento del personaggio assieme agli altri supereroi dell’Universo Cinematografico Marvel.

Bob Iger, Chairman e CEO di The Walt Disney Company ha dichiarato: “Spider-Man è uno dei grandi personaggi Marvel amati in tutto il mondo. Siamo entusiasti di lavorare assieme alla Sony Pictures per portare questa icona nell’Universo Cinematografico Marvel, aprendo fantastiche nuove opportunità narrative che permetteranno di ampliare i nostri franchise”.

“Abbiamo sempre desiderato collaborare con i filmmaker di maggior successo e con i migliori professionisti per far crescere i nostri franchise e sviluppare i nostri personaggi. Marvel, Kevin Feige e Amy, che anno aiutato a orchestrare questo accordo, sono il team perfetto per aiutare a produrre il prossimo capitolo di Spider-Man,” ha dichiarato Michael Lynton, Chairman e CEO della Sony Pictures Entertainment. “Questa è la decisione giusta per il franchise, per i nostri affari, per la Marvel e per i fan”.

“Sony Pictures e Marvel Studios condividono un amore per i personaggi dell’Universo Marvel e hanno una lunga storia di successo nel lavorare insieme. Questo nuovo livello di collaborazione è il modo perfetto per portare la storia di Peter Parker nel futuro,” ha aggiunto Doug Belgrad, presidente della Sony Pictures Entertainment Motion Picture Group.“Sono entusiasta di unirmi con gli amici della Sony Pictures assieme ad Amy Pascal per produrre il prossimo film di Spider-Man,” ha affermato Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios. “Amy è stata profondamente coinvolta nel portare sul grande schermo alcuni dei personaggi dei fumetti più amati al mondo. Speriamo che il coinvolgimento della Marvel possa fornire la continuità creativa e l’autenticità che i fan pretendono dall’Universo Cinematografico Marvel. Sono eccitato all’idea di far comparire Spider-Man nell’Universo Cinematografico Marvel, qualcosa che noi della Marvel e tutti i fan hanno atteso per anni”.

Spider-Man, apprezzato in tutto il mondo, è il franchise di maggior successo della storia della Sony Pictures, con cinque film che hanno incassato più di 4 miliardi di dollari in tutto il mondo.