Black Panther: Wakanda Forever è il titolo del secondo capitolo dedicato all’eredità della Pantera Nera dell’Universo Cinematografico Marvel.

In occasione del Disney Investor Day il presidente dei Marvel Studios e Chief Creative Officer della Casa delle Idee Kevin Feige ha fornito qualche dettaglio sullo sviluppo di Black Panther II, confermando ufficialmente che T’Challa non sarà interpretato da un nuovo attore per rispetto nei confronti del compianto Chadwick Boseman e che il sequel esplorerà il mondo e i personaggi del Wakanda introdotti nel primo film.

Oggi i Marvel Studios hanno presentato tutti i titoli ufficiali che andranno a comporre la Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel, tra cui anche questo secondo film, che sarà intitolato Black Panther: Wakanda Forever ed uscirà l’8 luglio del prossimo anno!

Di seguito trovate il logo ufficiale:

Black Panther

Ricordiamo che Black Panther II, scritto e diretto da Ryan Coogler (Creed), è previsto attualmente per l’8 luglio 2022 e vedrà nel cast Letitia Wright (Shuri), Lupita Nyong’o (Nakia), Danai Gurira (Okoye), Winston Duke (M’Baku), Angela Bassett (Ramonda) e Martin Freeman (Everett K. Ross) mentre Tenoch Huerta (Narcos: Mexico) è attualmente in trattative per interpretare uno degli antagonisti del film. Le riprese inizieranno il prossimo giugno sotto il titolo di lavorazione provvisorio “Summer Break“.

SINOSSI
Dopo gli avvenimenti di Captain America: Civil War, Re T’Challa torna a casa, nella nascosta e tecnologicamente avanzata nazione africana del Wakanda come nuovo leader del suo paese. Tuttavia, T’Challa presto scopre che il trono è conteso da fazioni createsi all’interno del suo stesso paese. Quando due nemici si alleano per distruggere il Wakanda, l’eroe noto come Black Panther deve collaborare con l’agente della C.I.A. Everett K. Ross e con i membri delle Dora Milaje, le forze speciali Wakandiane, per impedire che il Wakanda venga trascinato in una nuova guerra mondiale.

Fonte