Dopo i vari rumor arriva la conferma definitiva: il maestro della motion Capture Andy Serkis sarà il regista di Venom 2!

Nonostante un’accoglienza negativa da parte della critica, Venom con Tom Hardy ha incassato 855 milioni al box office di tutto il mondo, ottenendo un buon riscontro da parte degli spettatori. Forte del successo del film, Sony ha deciso di iniziare lo sviluppo di un sequel, già anticipato dalla scena post-credit del primo film.

Dopo l’anticipazione di Tom Hardy, ora attraverso The Hollywood Reporter è arrivata l’ufficialità: Sony ha ingaggiato Andy Serkis per dirigere il sequel del film in fase di lavorazione, con il regista che prenderà il posto di Ruben Fleischer, attualmente impegnato con Zombieland: Double Tap.

Serkis, celebre per il ruolo di Gollum ne il Signore degli Anelli e di Cesare ne Il Pianeta delle Scimmie, ha fatto il suo debutto alla regia lo scorso anno con Mowgli di Netflix, ma ha anche diretto Breath, un biopic con protagonisti Andrew Garfield e Claire Foy.

Lo stesso Serkis ha quindi confermato definitivamente la notizia su Twitter, pubblicando una foto mentre tiene in mano una copia della saga Protettore Letale e scrivendo in descrizione:

Il simbionte ha trovato in me un nuovo ospite e sono pronto…non vedo l’ora!

Non è chiaro quale sarà la trama di questo film ma sicuramente, grazie alla scena post-credit del primo capitolo, vedremo Cletus Kasady, interpretato da Woody Harrelson, pronto alla trasformazione nello spietato Carnage. Sicuramente è presto per poter speculare su questo film ma il fatto che Serkis sarà al timone di questo film è alquanto interessante. La data d’uscita non è stata ancora confermata, ma potrebbe arrivare il 2 ottobre 2020.