Siamo entrati nel 2023, dove usciranno 3 film, 3 serie TV live action e 2 progetti animati dell’Universo Cinematografico Marvel, ecco quali.

Il 2023 è appena iniziato…e l’arrivo del nuovo anno significa l’arrivo di nuovi film e serie tv dell’Universo Cinematografico Marvel, che andranno a popolare la Fase 5 della Saga del Multiverso.

In questo nuovo approfondimento, abbiamo deciso di fare un riassunto di tutti i progetti in arrivo, includendo anche i primi dettagli sulla trama resi noti dalla Disney e dai vari rumor emersi online.

Ant-Man and The Wasp: Quantumania
(15 febbraio 2023)

Paul Rudd ed Evangeline Lilly tornano ad interpretare Ant-ManWasp, i due supereroi in grado di rimpicciolirsi, nel primo film della Fase 5 che ci porterà nel vivo del Regno Quantico. 

Kathryn Newton sostituisce Emma Fuhrmann nel ruolo di Cassie Lang, che diventerà la supereroina StingerJonathan Majors (Da 5 Bloods, Lovecraft Country) interpreta Kang il Conquistatore e diverrà poi il prossimo grande villain dell’Universo Cinematografico Marvel. Nel film vedremo anche un’apparizione speciale di Bill Murray e il debutto di M.O.D.O.K., supervillain legato ai Fantastici Quattro (nei fumetti).

Collegamenti con il futuro dell’MCU: Anche Cassie Lang, come gli altri supereroi giovani, potrebbe entrare a far parte della formazione degli Young Avengers. Inoltre, il film sarà “fondamentale” per la Fase 5 del MCU, come svelato dal produttore, che lo ha definito come “un grande evento“. A questo punto, potrebbe continuare a gettare le basi per gli eventi di Avengers: The Kang Dynasty e di Secret Wars, magari approfondendo la figura di Kang ed esplorando il Multiverso? Lo scopriremo presto.

 

Guardiani della Galassia Vol. 3
(3 maggio 2023)

Dopo lo sconvolgente licenziamento e la successiva reintegrazione, James Gunn scrive e dirige Guardiani della Galassia Vol. 3.

La squadra sarà composta nuovamente da Peter Quill/Star-Lord (Chris Pratt), Nebula (Karen Gillan), Drax (Dave Bautista), Mantis (Pom Klementieff), Rocket (Bradley Cooper) e Groot (Vin Diesel). Il team andrà alla ricerca della Gamora del 2014, scomparsa dopo gli eventi di Avengers: Endgame, e affronterà nuovi personaggi quali Adam Warlock (Will Poulter) e l’Alto Evoluzionario (Chuwkudi Iwuji).

Come spiegato dallo stesso regista, il terzo capitolo sarà l’ultimo per questa squadra, motivo per cui uno o più personaggi potrebbero morire o abbandonare l’MCU.

Collegamenti con il futuro dell’MCU: Il terzo capitolo dedicato ai Guardiani potrebbe spianare la strada per un’ulteriore esplorazione del lato cosmico della Marvel, magari anticipando il debutto di personaggi come NovaSilver Surfer. Secondo gli ultimi aggiornamenti infatti, i Marvel Studios stanno sviluppando dei progetti dedicati a questi due personaggi, motivo per cui una loro introduzione non è certo da escludere.

 

The Marvels
(28 luglio 2023, USA)

Brie Larson tornerà nei panni della potente Carol Danvers in The Marvels. La regista Nia DaCosta è stata scelta per dirigere il sequel di Captain Marvel, che vedrà il ritorno in scena di Kamala Khan (la protagonista di Ms. Marvel) e Monica Rambeau (vista in WandaVision).

I dettagli sulla trama sono tenuti ancora segreti, ma sappiamo che il film affronterà i temi trattati nella serie Secret Invasion e, quasi sicuramente, mostrerà le conseguenze della silenziosa invasione degli Skrull sulla Terra. Inoltre, il film potrebbe portare avanti la guerra tra Kree e Skrull, che è stata al centro della trama del primo capitolo.

Per quanto riguarda Carol Danvers, la regista ha promesso che vedremo “una nuova fase della sua vita”, motivo per cui la sua caratterizzazione potrebbe risultare diversa rispetto al passato.

Collegamenti con il futuro dell’MCU: Secondo le prime indiscrezioni il film introdurrà una nuova formazione degli Avengers. È dunque possibile che questa pellicola possa rappresentare una rampa di lancio per un quinto capitolo della saga dei Vendicatori, a cui si aggiungeranno tanti nuovi eroi.

Secret Invasion
(primavera 2023, Disney+)

Secret Invasion sarà un vero e proprio evento che vedrà al suo centro Nick Fury (Samuel L. Jackson) e Talos (Ben Mendelsohn). La serie affronterà una trama simile a quella della run a fumetti, mostrando cosa succede quando gli Skrull si infiltrano in tutti gli ambienti della Terra compresi il governo, la popolazione e… gli Avengers.

Gli eventi della serie erano già stati accennati nella scena post-credits Spider-Man: Far From Home, in cui vediamo Nick Fury a bordo di un’astronave aliena e Talos sulla Terra per aiutare Peter Parker/Spider-Man (Tom Holland). Lo show si collegherà direttamente a The Marvels.

Collegamenti con il futuro dell’MCU: La guerra tra Kree e Skrull e l’infiltrazione di questi ultimi sulla Terra verrà esplorato in “molteplici progetti”, secondo quanto dichiarato da Kevin Feige, il presidente dei Marvel Studios.

Loki – Stagione 2
(estate 2023, Disney+)

Marvel Studios sono già al lavoro su una seconda stagione di Loki, che porterà avanti la storia di Loki (Tom Hiddleston) e di Sylvie (Sophia DiMartino). Non sono ancora disponibili dettagli sulla trama, ma è molto probabile che la serie torni ad esplorare la TVA (Time Variance Authority) e gli effetti dell’apertura del Multiverso sull’MCU.

La seconda stagione sarà diretta da Justin Benson ed Aaron Moorhead, registi di alcuni episodi di Moon Knight, noti per le loro tonalità thriller ed horror. Il debutto del primo episodio arriverà tra giugno ed agosto, secondo quanto svelato dalla Disney.

Collegamenti con il futuro dell’MCU: Con tutta probabilità, la seconda stagione di Loki esplorerà ulteriormente il concetto di Multiverso ed introdurrà molteplici varianti di Kang il Conquistatore, gettando le basi per Avengers: Secret Wars.

Ironheart
(autunno 2023, Disney+)

La morte di Tony Stark/Iron Man ha scosso le fondamenta dell’universo Marvel, ma la sua eredità verrà portata avanti dagli eroi che ha ispirato. Non solo il giovane Peter Parker e la piccola Morgan Stark; sta per arrivare una nuova eroina corazzata. Stiamo parlando di Ironheart, che ha debuttato in Black Panther: Wakanda Forever e che sarà ora protagonista di una serie per Disney+.

Dominique Thorne interpreta Riri Williams alias Ironheart, una studentessa di ingegneria all’MIT, un piccolo genio che, ispirata dalle eroiche azioni di Tony Stark, riesce a costruire da sola un’armatura simile a quella di Iron Man. Non sappiamo in che modo l’assenza di Stark influirà sulla serie, ma sembra che la giovane Riri sia la candidata scelta per portare avanti il retaggio di Iron Man.

Anthony Ramos interpreterà il villain Hood, mentre Sacha Baron Cohen vestirà i panni… del temibile Mephisto!

Collegamenti con il futuro dell’MCU: Con tutta probabilità, Riri Williams farà parte della formazione degli Young Avengers. Inoltre, sicuramente vedremo Mephisto anche in altri progetti, potenzialmente già in Agatha: Coven of Chaos.

X-Men ’97
(autunno 2023, Disney+)

Una delle serie animate più amate dai fan di lunga data è senza dubbio X-Men: The Animated Series (trasmessa in Italia con il titolo Insuperabili X-Men), andata in onda dal 1992 al 1997. Ora, i Marvel Studios sono al lavoro su un revival — che si intitolerà X-Men ’97 e porterà avanti le vicende della serie originale — in arrivo su Disney+nell’autunno 2023.

La formazione dei protagonisti sarà la stessa della serie originale: Rogue, Gambit, Wolverine, Jubilee, Ciclope, Tempesta(con un nuovo look), Jean Grey e Bestia, ai quali si aggiungeranno personaggi come Sunspot, Cable, Nightcrawler, Alfiere e Forge. I villain della serie saranno le Sentinelle (con lo stesso identico design del passato), Sinistro (che sarà l’antagonista principale della stagione), Emma Frost e Callisto.

La serie è già stata rinnovata per una seconda stagione.

What If…? – Stagione 2
(2023, Disney+)

What If…?, la prima serie d’animazione prodotta dai Marvel Studios, tornerà con una seconda stagione, che continuerà ad esplorare differenti versioni dei personaggi e degli eventi che già conosciamo e ponendosi domande del tipo: ”Cosa succederebbe se Peggy Carter avesse assunto il siero del Super-soldato e lo scudo di Captain America?”, ”Cosa succederebbe se T’Challa diventasse Star-Lord?”, o ancora, ”Cosa succederebbe se Loki non fosse stato adottato?”.

Nella serie, ispirata alla popolare run a fumetti dal titolo omonimo, torna la maggior parte degli attori dell’MCU a doppiare i propri personaggi: Michael B. Jordan, Josh Brolin, Mark Ruffalo, Samuel L. Jackson, Hayley Atwell, Karen Gillan, Paul Rudd, Michael Douglas, Neal McDonough, Dominic Cooper, Sean Gunn, Natalie Portman e tanti altri.

La seconda stagione mostrerà anche versioni alternative degli eventi della Fase 4. Jeffrey Wright, star di Westworld e di The Batman, torna a dare voce all’Osservatore — un essere alieno che osserva differenti linee temporali attraverso il Multiverso.

La serie è già stata rinnovata per una terza stagione.