Lo scorso anno Bridger Walker è stato morso sul volto per salvare sua sorella dall’attacco di un cane ed il suo gesto eroico ha attirato l’attenzione degli attori di Hollywood, tra cui anche Tom Holland.

Nell’estate del 2020,  Bridger Walker, un bambino di 6 anni del Wyoming, ha salvato sua sorella più piccola dall’attacco di un cane, dimostrando tutto il suo coraggio ma rimanendo gravemente ferito sul volto.

Dopo due ore di intervento e 90 punti sul volto che gli lasceranno una profonda cicatrice, nel tentativo di alleviare il dolore del bambino, sua zia ha pubblicato l’intera storia su Instagram provando a contattare gli attori degli Avengers (di cui Bridger è un grande fan) che nei giorni successivi hanno iniziato a rispondere, coinvolgendo anche altre star di Hollywood.

Con il tempo, il ragazzo ha ricevuto messaggi di incoraggiamento da parte di Chris Evans (con tanto di scudo di Captain America regalato), Robert Downey Jr.  ed anche Tom Holland… che lo ha invitato sul set di Spider-Man: No Way Home!

Suo padre Robert Walker ha infatti pubblicato alcune foto e video che ha scattato con Tom e Zendaya sul set di No Way Home, con il giovane Bridger che ha anche partecipato ad uno stunt insieme ad Holland con il costume di Spider-Man!

Non dimenticherò mai la gentilezza che hanno mostrato a nostro figlio. grazie mille a tutti coloro che hanno partecipato a rendere questo giorno speciale per Bridger.