Toby Kebell, l’interprete di “””Dottor Destino””” in Fantastic Four, nel corso di una nuova intervista ha commentato il flop del film, svelando che la versione iniziale di Josh Trank era molto migliore rispetto a quella uscita nei cinema. Dopo alcuni problemi tra regia e produzione, Simon Kinberg sembra essere uno dei responsabili del flop del reboot, dato che ha girato intere sequenze aggiuntive.

Vi dirò in maniera del tutto onesta che Trank ha girato un grande film che non vedrete mai. E’ una vergogna. Una versione molto dark, che non vedremo mai.

In effetti inizialmente il regista aveva un’idea diversa del film (che possa piacere o meno), che includeva persino la Fantasticar.

Kebbell ha quindi continuato, dimostrando tutta la sua delusione.

Alla fine ho interpretato Destino in 3 punti: Mentre camminavo nel corridoio, mentre uccidevo il dottore ed entravo nella macchina e quando ero sdraiato sulla panca. Le uniche volte in cui ho interpretato Destino. Le altre volte era qualcun’altro tizio. Ero infuriato per questo. Ho saltato il Tour per il Pianeta delle Scimmie perché ero sotto le macerie, cercando di riemergere come Dottor Destino..cosa mai fatta nel film! C’è sempre frustrazione per queste cose. Ma in generale è colpa del cambio di copione. Ma sono orgoglioso del mio lavoro. Anche io però ho il cuore spezzato come quello dei fan.