Arrivano i primi commenti dei fan che hanno potuto assistere ai primi due episodi.

Durante il New York Comic-Con sono stati mostrati in anteprima i primi due episodi della nuova serie DC Titans che debutterà su piattaforma DC Universe in America, mentre in Italia arriverà su Netflix grazie ad un accordo di distribuzione con la Warner. Il pubblico ha avuto la possibilità di avere le sue prime impressioni su questa nuova serie e attraverso Twitter, abbiamo constato che sono rimasti piacevolmente sorpresi, promuovendo la nuova serie.

Anche i commenti della critica sono mediamente positivi, come possiamo leggere in questi estratti delle recensioni:

Comicbook:

Anna Diop ruba la scena per me, ma il resto del cast è assolutamente di livello. Tutti i personaggi funzionano, soprattutto quando sono insieme su schermo. Ci sono elementi che non funzionano per tutti. A tratti è scadente, ha problemi di ritmo ed alcuni dialoghi risultano completamente piatti. Ma per ogni momento che stavo per sbagliare, subito dopo ce n’era un altro dove ho riso o mi sono esaltato.

Collider:

Nella serie troviamo un Dick Grayson che [SPOILER] colpisce le palle di un uomo con un paio di cesoie da giardino. Sfortunatamente, dai piani alti dicono che devo scrivere di più, ma penso che ogni aspetto di questo spettacolo – tono, estetica, storia – si riduce all’immagine di Dick Grayson, l’originale Robin, bravo vigilante, che pianta delle cesoie da giardino nello scroto di un uomo. 

IGN:

La premiere della serie è un mix di divertimento, momenti ispirati dai fumetti e violenza gratuita, che rende difficile interpretare il tipo di spettacolo che la serie vuole dare. Quando si concentra sui personaggi ti coinvolge, ha solo bisogno di imparare un po’ di disciplina.

CBR:

Il livello di violenza supera quello dell’Arrowverse e con il suo dark entra nel territorio della DC di Zack Snyder. Gli eroi mutilano e uccidono con una certa frequenza. Diciamo che la serie non è adatta ai giovani ma non è destinata neanche ai fan dei classici Teen Titans, i quali si appellano al tono della serie.

Newsarama:

La cosa che distingue i Titans dalle altre iterazioni DC è la violenza messa in bella vista. Difronte a noi vediamo un Dick Grayson totalmente diverso da quello che noi conosciamo. 

Forbes:

Quello che vediamo è uno show che sta facendo una chiara dichiarazione su ciò che vuole essere. Non appartiene al DCEU di Snyder e neanche all’Arrowverse. Sta nel mezzo. Ed è questo fatto che alla fine potrebbe distruggere la serie nel suo percorso.

The Washington Post:

Non è all’altezza dei supereroi Netflix/Marvel, ma ci sono abbastanza cose che potrebbe fargli fare un salto di livello se si gioca bene le sue carte.

Di seguito invece il commento dei fan, che hanno visto i primi due episodi in anteprima: