Thunderbolts: Yelena Belova (Yelena Belova) sarà la leader del team, nel film torneranno U.S. Agent (Wyatt Russell) e Zemo (Daniel Bruhl).

Il 26 luglio 2024 uscirà al cinema il film dedicato ai Thunderbolts, un gruppo composto da antieroi ed ex supercriminali dell’Universo Cinematografico Marvel. I Marvel Studios hanno ingaggiato il regista Jake Schreier (Città di Carta, Kidding) per dirigere la pellicola, che verrà scritta da Eric Pearson. Kevin Feige, inoltre, ha annunciato che la squadra includerà anche personaggi che i fan non hanno ancora incontrato, che introdotti durante la Fase 5 dell’MCU.

Nel corso di un episodio del podcast The Town with Matt Belloni, Justin Kroll, giornalista di Deadline, ha svelato che il film sui Thunderbolts sarà una specie di spin-off su Yelena Belova, interpretata da Florence Pugh in Black Widow (2020) e nella serie Hawkeye, in cui il personaggio guiderà una squadra composta da U.S. Agent (Wyatt Russell) e il Barone Zemo (Daniel Bruhl):

[Florence Pugh] ha la supereroina Marvel che ha già un suo spin-off. In arrivo per lei e il suo personaggio ci sarà il film sui Thunderbolts, che sostanzialmente è la Suicide Squad della Marvel. La speranza è che abbia risultati migliori. Ma l’idea alla base è che guiderà un team composto dai personaggi di Wyatt Russell e Daniel Bruhl, quegli antieroi che non sono esattamente buoni ma non sono neanche esattamente cattivi. Direi che è tutto. E sembra che alle persone piaccia il personaggio di Yelena.”

Alcuni dei personaggi che potrebbero comporre la squadra, secondo Deadline, sono: il Barone Zemo (Daniel Brühl), Yelena Belova (Florence Pugh), Ava Starr alias Ghost (Hannah John-Kamen), Antonia Dreykov alias Taskmaster (Olga Kurylenko), Emil Blonsky alias Abominio (Tim Roth), John Walker alias U.S. Agent (Wyatt Russell) e Bucky Barnes alias Soldato d’Inverno (Sebastian Stan). Le fonti di Deadline hanno parlato anche del Generale Thaddeus “Thunderbolt” Ross, interpretato dal compianto William Hurt, come possibile apparizione nel film ma, in alternativa, il personaggio potrebbe essere sostituito dalla Contessa Valentina Allegra de Fontaine (Julia Louis-Dreyfus). Il progetto, inoltre, è stato definito come “la Suicide Squad della Marvel.“

Thunderbolts