L’interprete di John Walker/U.S. Agent, Wyatt Russell, ha espresso le sue speranze e le sue preoccupazioni in merito al futuro del personaggio nell’MCU.

Marvel Studios sono ufficialmente al lavoro su un film dedicato ai Thunderbolts, un gruppo composto soprattutto da ex supercriminali (sulla falsariga della Suicide Squad della DC Comics), che verrà diretto da Jake Schreier (Città di CartaKidding) e scritto da Eric Pearson (Black WidowGodzilla vs. Kong).

Durante un’intervista di The PlaylistWyatt Russell (interprete di John Walker/U.S. Agent nella serie The Falcon and The Winter Soldier) ha commentato l’annuncio del film e la possibilità del suo ritorno:

Non lo sapevo… Diciamo che me lo immaginavo, capite? Insomma, sapevo a cosa stessero puntando ma non sapevo quando lo avrebbero fatto, se lo avrebbero fatto, cosa sarebbe successo… Voglio dire, quanto tempo è passato dalle riprese della serie? Abbiamo iniziato a girare nel 2019, quindi ho impersonato il personaggio tipo tre anni fa. Sì, è uscito un anno dopo, ma è comunque passato tanto tempo. Sapete come si dice: ‘Lontano dagli occhi, lontano dal cuore’, capite? Ho fatto altre cose e vissuto la mia vita, quindi sono tipo: ‘Oh, cosa…chi…? Qual era il personaggio? Non so più nemmeno come interpretarlo’ [ride].

Russell ha proseguito, sottolineando come non sia solito restare particolarmente legato ai personaggi che interpreta:

Una volta che faccio qualcosa la metto semplicemente da parte e non ci penso più, per cui… Quando arriva la chiamata, arriva la chiamata; e sono molto bravi a tenerlo nascosto a tutti, perchè, sapete, hanno dei segreti da mantenere e io dico sempre: ‘Non lo voglio sapere. Non ditemelo e basta. Non mi serve saperlo. Ditemi solamente quando volete che venga, a parte questo, tenetemi all’oscuro, non m’importa; e se me lo dite, ditemelo con un certo preavviso cosicché possa andare in palestra, perché al momento non sembro John Walker, sembro Dan Lafferty’.

Falcon and the Winter Soldier': John Walker's Future as U.S. Agent – The Hollywood Reporter

A quel punto, gli intervistatori hanno chiesto all’attore se avesse già ricevuto la chiamata per questo nuovo progetto da parte dei Marvel Studios e se avesse proposto delle idee alla produzione in merito al futuro del personaggio:

No, la sto ancora aspettando. Di solito la aspetto fino all’annuncio ufficiale, ti tengono sempre sul filo del rasoio, ma rispetto questa cosa, perchè devono dare la priorità ai loro interessi. Per quanto riguarda le idee sul futuro del personaggio devo dire che nessuno mi ha mai domandato nulla a riguardo, lascio decidere loro. Però non ho paura di esprimere la mia opinione, credo sia una cosa importante in qualunque processo creativo.

Thunderbolts

I primi indizi relativi a un progetto in cantiere sui Thunderbolts risalgono al luglio 2021, data d’uscita del primo film della Fase 4 dell’MCU: Black Widow.

Nella scena dopo i titoli della pellicola, infatti, è apparsa per la prima volta la Contessa Valentina Allegra de la Fontaine (Julia Louis-Dreyfus). Durante questa post-credits, la Contessa in questione ha avvicinato Yelena Belova (Florence Pugh), inducendola a credere che la morte di Natasha Romanoff (Scarlett Johansson) fosse da attribuire a Clint Barton (Jeremy Renner); la cosa avrebbe poi avuto dei risvolti nella serie Hawkeye, ma ciò che ha fatto drizzare le antenne ai fan sono stati i modi della Contessa, che sembrava voler reclutare Yelena per un fine personale non meglio precisato.

Quando poi la Louis-Dreyfus è ricomparsa alla fine di The Falcon and The Winter Soldier, arruolando di fatto John Walker/U.S Agent (Wyatt Russell) tra le sue fila, è risultato evidente a molti il ruolo, speculare a quello di Nick Fury (Samuel L. Jackson), che la Contessa avrebbe assunto all’interno dell’MCU, ovvero quello di reclutatrice di una squadra di antieroi, i Thunderbolts, appunto.

Marvel Thunderbolts Movie, US Agent and Yelena

Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico Marvel:

Thor: Love and Thunder (6 luglio 2022)
I Am Groot (dal 10 agosto 2022 su Disney+)
She-Hulk: Attorney At Law (dal 17 agosto 2022 su Disney+)
What If…? – Stagione 2 (dal 2022 su Disney+)
Werewolf by Night (da Halloween 2022 su Disney+)
Black Panther: Wakanda Forever (11 novembre 2022, USA)
Guardiani della Galassia: Lo speciale di Natale (da Natale 2022 su Disney+)
Secret Invasion (dal 2022 su Disney+)
Ant-Man and The Wasp: Quantumania (17 febbraio 2023, USA)
Echo (dal 2023 su Disney+)
Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023, USA)
X-Men ’97 (dall’estate 2023 su Disney+)
Loki – Stagione 2 (dal 2023 su Disney+)
The Marvels (28 luglio 2023, USA)
Ironheart (dal 2023 su Disney+)
Agatha: House of Harkness (dal 2023 su Disney+)
Spider-Man: Freshman Year (dal 2023 su Disney+)
Armor Wars (dal 2023 su Disney+)
Blade (3 novembre 2023, USA)
Daredevil (dal 2024 su Disney+)

Leggi qui l’elenco completo.