Thor: Love and Thunder – trapelato online un concept art scartato con i Celestiali nella scena ambientata ad Omnipotence City!

Il 6 luglio è uscito al cinema Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato al Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth. Nel film il Tonante chiede aiuto a Re Valchiria (Tessa Thompson), a Korg (Taika Waititi) e all’ex fidanzata Jane Foster (Natalie Portman) – ora in grado di sollevare Mjolnir – per combattere la minaccia di Gorr il Macellatore di Dèi (Christian Bale), un killer galattico che brama l’estinzione degli dèi.

Nelle ultime ore è trapelato online un concept art scartato per Thor: Love and Thunder realizzato dall’illustratore Simon Murton che ritrae numerosi Celestiali – tra cui una versione di Arishem il Giudice (l’enorme Celestiale visto in Eternals di Chloé Zhao) con un aspetto più fedele alle storie a fumetti di Jack Kirby – seduti sui propri troni ad Omnipotence City.

Il momento in questione – totalmente assente nel montaggio finale – avrebbe visto i Celestiali nella scena in cui Thor e i suoi alleati si recano ad Omnipotence City per chiedere aiuto a Zeus (Russell Crowe) e agli altri dèi per affrontare Gorr (Christian Bale). Nel film di Taika Waititi, invece, vediamo di sfuggita soltanto due Celestiali nella stessa sequenza.

Thor: Love and Thunder