Taika Waititi spiega che il design di Gorr il Macellatore di Dèi (Christian Bale) in Thor: Love and Thunder è stato cambiato a causa di Voldemort.

Il 6 luglio uscirà al cinema Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato alle avventure del Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth. Nel film, oltre al ritorno di Natalie Portman come Jane Foster (che sarà in grado di sollevare il Mjolnir), rivedremo Jaimie Alexander nel ruolo di Lady Sif (dopo l’assenza in Thor: Ragnarok) e Chris Pratt nei panni di Peter Quill/Star-Lord, insieme agli altri membri dei Guardiani della Galassia.

Nel corso di un’intervista promozionale con IGN, Taika Waititi ha parlato dei cambiamenti apportati al design di Gorr il Macellatore di Dèi (Christian Bale) in Thor: Love and Thunder. In particolare, il regista ha spiegato di aver cambiato il look del personaggio rispetto alla controparte fumettistica a causa delle somiglianze estetiche con Voldemort nella saga di Harry Potter:

La sua faccia nei fumetti… Sai, sfortunatamente assomiglia a Voldemort, in un certo senso. Quindi ho pensato che… le persone avrebbero fatto automaticamente… quella connessione. Di conseguenza abbiamo deciso di allontanarci un po’ da quel design e mantenere alcuni elementi legati al tono e il fatto che abbia la spada. Ma si trattava principalmente di mantenere la sua storia, era quella la cosa più importante per noi.”