Thor: Love and Thunder – Taika Waititi reagisce alle pesanti critiche di alcuni fan per la sua interpretazione del personaggio di Thor.

Il 6 luglio è uscito al cinema Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato al Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth. Nel film il Tonante chiede aiuto a Re Valchiria (Tessa Thompson), a Korg (Taika Waititi) e all’ex fidanzata Jane Foster (Natalie Portman) – ora in grado di sollevare Mjolnir – per combattere la minaccia di Gorr il Macellatore di Dèi (Christian Bale), un killer galattico che brama l’estinzione degli dèi.

Nonostante la discreta perfomance al box-office di tutto il mondo, Thor: Love and Thunder sta facendo discutere non poco i fan del Marvel Cinematic Universe, che non ritengono la nuova fatica di Taika Waititi al pari di Thor: Ragnarok (2017). Il film, infatti, non ha convinto particolarmente il pubblico e la critica, come dimostrato dal CinemaScoreB+” e dal punteggio di 68% sul noto aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes.

Mentre gli appassionati dibattono sulla riuscita effettiva della pellicola, Taika Waititi ha risposto ad una serie di critiche verso il suo lavoro. In queste ore alcuni utenti hanno duramente attaccato il regista per la sua interpretazione del personaggio rispetto ai fumetti Marvel:

“Sono triste. Thor: Love and Thunder è sterco e Taika Waititi ha reso Thor un imbecille, un buffone ed ha sprecato un villain fantastico, Jane e Valchiria. Quindi sì, non accetterò il trash e spero che il film cada da un dirupo questo weekend.”

Hai mai letto qualcosa di Thor? È un Dio di oltre 1000 anni, non fa battute. Gli umani sono insetti per lui, sia il Thor dei fumetti che quello della mitologia. Gorr ha macellato 1000 divinità, era uno tosto. Non lo vedremo mai, perché Thor fa le battute. Thor taglia la testa di Gorr, Jane non muore, non c’è storia. È m***a di cane.”

In risposta a questi due commenti, un altro utente ha difeso il tono e l’umorismo del film, condividendo la foto di una tavola di una storia in cui Thor balla con Luke Cage e invitando i fan a non pensare che il personaggio sia sempre stato rappresentato in un modo nel corso della sua lunga storia editoriale:

“Amico, [Thor] fa una gara di ballo con Luke Cage. Smettetela di pensare che Thor possa essere solo una cosa.”

A poche ore di distanza, Taika Waititi ha ricondiviso sul suo profilo l’immagine scrivendo “Lol SÌ.