Taika Waititi ha svelato come ha convinto Russell Crowe ad interpretare Zeus in Thor: Love and Thunder.

Il 6 luglio uscirà al cinema Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato alle avventure del Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth. Nel film, oltre al ritorno di Natalie Portman come Jane Foster (che sarà in grado di sollevare il Mjolnir), rivedremo Jaimie Alexander nel ruolo di Lady Sif (dopo l’assenza in Thor: Ragnarok) e Chris Pratt nei panni di Peter Quill/Star-Lord, insieme agli altri membri dei Guardiani della Galassia.

Nel corso di un’intervista promozionale con UPROXX, Taika Waititi ha parlato del coinvolgimento di Russell Crowe in Thor: Love and Thunder, svelando come ha convinto la star de Il gladiatore ad accettare di interpretare Zeus nel film:

UPROXX: “Come hai convinto Russell Crowe a farlo? Perché è fantastico!”

Waititi: “Sì, è incredibile.”

UPROXX: “Non potevo credere a quello che stavo guardando.”

Waititi: “Aveva senso vedere il suo nome. E ho sempre voluto lavorare con lui o coinvolgerlo in qualche mio progetto. Era molto vicino a fare un film sul calcio, ma non sono riuscito a far funzionare l’agende per lui. E siamo diventati amici prima di Love and Thunder. Volevo lavorare con lui e poi sono andato da lui mentre eravamo a Sydney e gli ho detto ‘Senti, amico, so che sembrerà che stiamo soltanto cercando di farti rifare il ruolo de Il Gladiatore… ma questo sarà molto più divertente.”