Natalie Portman ha svelato che Taika Waititi ha dovuto tagliare “interi pianeti” e moltissime sequenze da Thor: Love and Thunder.

Il 6 luglio uscirà al cinema Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato alle avventure del Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth. Nel film, oltre al ritorno di Natalie Portman come Jane Foster (che sarà in grado di sollevare il Mjolnir), rivedremo Jaimie Alexander nel ruolo di Lady Sif (dopo l’assenza in Thor: Ragnarok) e Chris Pratt nei panni di Peter Quill/Star-Lord, insieme agli altri membri dei Guardiani della Galassia.

Nel corso di un’intervista promozionale con Steve Waintrub di Collider, Natalie Portman ha parlato della sua esperienza con Taika Waititi e delle scene tagliate da Thor: Love and Thunder, svelando che sfortunatamente molte scene drammatiche, emozionanti e divertenti – tra cui alcune riguardanti “interi pianeti” – sono finite sul pavimento della sala di montaggio:

La gioia e la tristezza dei progetti di Taika Waititi è che crea cose talmente brillanti e così tanto materiale che il film potrebbe avere un numero infinito di cose. E ciò significa che inevitabilmente delle scene incredibili, esileranti, commoventi, divertenti e drammatiche alla fine non vengono inserite. Quindi, ce ne sono un sacco [di scene tagliate]. Voglio dire, ci sono interi pianeti che non sono più lì. Spero che vengano messe negli extra dei DVD o che escano da qualche parte perché è roba piuttosto notevole.”

Successivamente Taika Waititi ha aggiunto che il montaggio preliminare era di circa 4 ore:

Era di circa 4 ore. Molte volte sul set abbiamo detto “questa è la cosa più grandiosa che qualsiasi regista abbia mai girato nella storia”… poi arrivi in fase di montaggio dice “ma sì, mi piace ancora”. Alla fine, dopo 6 mesi di lavoro l film, realizzi che quel giorno sul set era divertente, ma non aveva molto senso nel film.

Infine, Chris Hemsworth ha dichiarato:

Il montaggio da 4 ore più folle che abbia mai visto.