La nuova featurette ufficiale di Thor: Love and Thunder mostra un primo sguardo alla tecnologia Stagecraft usata per le riprese.

Il 6 luglio uscirà al cinema Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato alle avventure del Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth. Nel film, oltre alla presenza di Natalie Portman come Jane Foster (che sarà in grado di sollevare il Mjolnir), rivedremo Jamie Alexander nel ruolo di Lady Sif (dopo la sua misteriosa assenza in Thor: Ragnarok) e Chris Pratt nei panni di Peter Quill/Star-Lord, insieme agli altri Guardiani della Galassia.

Pochi minuti fa i Marvel Studios hanno rilasciato online una nuova featurette ufficiale del film, in cui viene mostrato un primo sguardo alla tecnologia Stagecraft usata per le riprese:

Come alcuni di voi sapranno infatti, Thor: Love and Thunder è il primo film dell’Universo Cinematografico Marvel  (verrà seguito da Ant-Man and the Wasp: Quantumania) girato con la Stagecraft, la tecnologia per la creazione degli ambienti virtuali introdotta dalla Lucasfilm con la serie di Star WarsThe Mandalorian.

How 'The Mandalorian' and ILM invisibly reinvented film and TV production | TechCrunch

Taika Waititi (che aveva già avuto l’occasione di provare questa tecnologia con l’ultimo episodio della serie sul Mandaloriano) ha infatti girato il film sul Dio del Tuono in Australia, utilizzando per molte sequenze una delle prime installazioni del ”Volume” – questo il nome della nuova tecnologia – in collaborazione con la Industrial Light & Magic, che ha supportato l’intera produzione.

Entrando nell’aspetto più tecnico, la Stagecraft (che di fatto evolve e migliora la tecnica della retroproiezione già esistente nel cinema) è stata introdotta e sviluppata da Lucasfilm e Industrial Light & Magic e permette di girare gran parte della serie al chiuso senza il classico green screen, migliorando così la qualità visiva e l’illuminazione generale.

L’intero set è allestito con degli enormi schermi LED affiancati dagli oggetti di scena: questo permette al team di sviluppo di creare digitalmente tutti gli sfondi tramite Unreal Engine 5 (grazie ad una collaborazione con Epic Games), modificandoli e renderizzandoli in tempo reale per proiettarli sugli schermi, rendendo tutto l’ambiente più ”reale”.

Al tempo stesso, avendo uno sfondo concreto alle proprie spalle, l’intera illuminazione del set inevitabilmente ne trae un grande beneficio, con un risultato finale decisamente migliore rispetto al green screen.

The Mandalorian' Launches ILM StageCraft VFX for digital sets – Video | IndieWire

Le dimensioni del set base sono di 6 metri e mezzo di altezza per 25 metri di diametro, ma a partire da Thor: Love and Thunder il regista Taika Waititi ha avuto a disposizione ancora più pannelli LED in degli ambienti ancora più grandi, per offrire una risoluzione maggiore ed un ambiente virtuale ancora più imponente.

In termini pratici, da una parte questo permette agli studios di girare al chiuso e di garantire una sicurezza maggiore per cast e crew in tempi di pandemia (in quanto si troveranno in un ambiente protetto, controllato e sanificato quotidianamente, lontano da fan, paparazzi etc) e dall’altra parte permette di migliorare ancora di più la qualità visiva e soprattutto l’illuminazione, mettendo in secondo piano il classico green/blue screen.

THOR: LOVE AND THUNDER, LA TRAMA DEL NUOVO FILM MARVEL

Diretto da Taika Waititi, Thor: Love and Thunder arriverà al cinema il 6 luglio 2022.

Nel cast tornano Chris Hemsworth (Thor), Natalie Portman (Jane Foster/la Potente Thor), Tessa Thompson (Valchiria), Jaimie Alexander (Lady Sif), Chris Pratt (Peter Quill/Star-Lord), Bradley Cooper (Rocket), Vin Diesel (Groot), Dave Bautista(Drax), Pom Klementieff (Mantis), Karen Gillan (Nebula) e Sean Gunn(Kraglin), insieme alle new entry Christian Bale nel ruolo del villain Gorr il Macellatore di Dèi Russell Crowe nei panni di Zeus. Il resto del cast include Matt Damon, Melissa McCarthy, Sam Neill e Luke Hemsworth.

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ Thor: Love and Thunder segue Thor attraverso un viaggio diverso da tutto ciò che ha affrontato in precedenza: la ricerca della pace interiore. Ma il suo ritiro è interrotto da un killer galattico noto come Gorr il Macellatore di Dèi, che brama l’estinzione degli Dèi. Per combattere questa nuova minaccia, Thor chiede aiuto a Re ValchiriaKorg e la sua ex-fidanzata Jane Foster la quale, con grande sorpresa di Thor, è inspiegabilmente in grado di sollevare il potente Mjolnir e ha assunto il nome di Potente Thor. Insieme, il gruppo si imbarcherà in un’avventura cosmica per scoprire il motivo della sete di vendetta di Gorr e fermarlo prima che sia troppo tardi».

Thor: Love and Thunder fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi l’elenco completo!

Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico Marvel:

Thor: Love and Thunder (6 luglio 2022)
I Am Groot (dal 10 agosto 2022 su Disney+)
She-Hulk: Attorney At Law (dal 17 agosto 2022 su Disney+)
What If…? – Stagione 2 (dal 2022 su Disney+)
Werewolf by Night (da Halloween 2022 su Disney+)
Black Panther: Wakanda Forever (11 novembre 2022, USA)
Guardiani della Galassia: Lo speciale di Natale (da Natale 2022 su Disney+)
Secret Invasion (dal 2022 su Disney+)
Ant-Man and The Wasp: Quantumania (17 febbraio 2023, USA)
Echo (dal 2023 su Disney+)
Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023, USA)
X-Men ’97 (dall’estate 2023 su Disney+)
Loki – Stagione 2 (dal 2023 su Disney+)
The Marvels (28 luglio 2023, USA)
Ironheart (dal 2023 su Disney+)
Agatha: House of Harkness (dal 2023 su Disney+)
Spider-Man: Freshman Year (dal 2023 su Disney+)
Armor Wars (dal 2023 su Disney+)
Blade (3 novembre 2023, USA)
Daredevil (dal 2024 su Disney+)

Leggi qui l’elenco completo.